Kiwi History, una serata revival a Piumazzo

Sabato prossimo 24 giugno, dalle 20.30, in Piazza Matteotti a Piumazzo, arriva Kiwi History, una serata revival dedicata al Kiwi, una delle discoteche più importanti del nostro territorio, un vero simbolo che ha fatto la storia della musica e ha visto crescere intere generazioni, dagli anni Settanta agli anni 2000.

Organizzato dagli storici dj in collaborazione con l’Associazione Pro Loco e il patrocinio del Comune di Castelfranco Emilia, in una coinvolgente “operazione nostalgia”, Kiwi History trasporterà il pubblico sulle note dei classici degli anni Settanta, Ottanta e Novanta.
Inaugurato nel 1970 e chiuso definitivamente nel 2012, il Kiwi, simbolo di aggregazione giovanile dell’Emilia degli ultimi quarant’anni, ha ospitato alcuni dei più grandi artisti della musica nazionale e internazionale: da Gloria Gaynor a Barry White, da James Brown a Julio Iglesias, passando per Adriano Celentano, Claudio Baglioni, Vasco Rossi, gli 883 e tanti altri.

Sul palco di Piumazzo torneranno a far ballare il pubblico i disc-jokey storici del club: non solo Massimo Gavioli, quindi, anche organizzatore dell’evento, ma anche Maurizio Sforza, Giusy Green, Max Kelly, Antonio Miucci, Nick Solieri, Ivan Galletti, Dj Pier, Dj Simone Barollo e Dj Gargamella. Alla serata, sarà presente anche l’ingegnere Rino Giugni, fondatore e direttore del Kiwi, nonché storico responsabile della programmazione artistica del locale.

Kiwi History è organizzato con il sostegno delle attività commerciali Freccia Bar, Bar Sorriso, Mithò il ristorantino, Bar Arci Spazio, Il Piuma, La Torre, Il Capriccio, Antico Forno del Torrazzo, e in collaborazione con Radio International.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento