Torna “Un bel dì saremo”: teatro partecipato alla scoperta della Crocetta

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 01/12/2018 al 02/12/2018
    vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    emiliaromagnateatro.com

Prosegue l’indagine del progetto di teatro partecipato di ERT Fondazione Un bel dì saremo nell’ambito del progetto del Comune di Modena, “Co-progettare e co-gestire la sicurezza in aree degradate” cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna; insieme agli abitanti dell’Area Nord di Modena esploreremo insieme storie, passioni, desideri, memorie e luoghi del quartiere. Il percorso si inserisce nel programma per la riqualificazione e la sicurezza della periferia Nord della città - Fascia Ferroviaria che contempla, oltre agli interventi strutturali, anche misure di accompagnamento sociale (percorsi culturali, di coesione sociale, di animazione del territorio).

Sabato 1 e domenica 2 dicembre gli attori Michele Dell’Utri, Simone Francia, Diana Manea ed Eugenio Papalia metteranno in scena quattro “microspettacoli”, quattro spaccati della città con chi ogni giorno la vive; gli spettacoli nascono infatti da un ciclo di incontri condotti dagli stessi attori nei luoghi del quartiere Crocetta e vedono la partecipazione, a fianco dei quattro attori di ERT, di non professionisti. Un ping pong tra finzione e realtà per fare del teatro quello specchio rivelatore della nostra esistenza di “animali politici”, sempre destinati a confrontarci fra di noi.

Si parte sabato 1 dicembre con Così dicono… storie di ordinarie bugie alle ore 16 e in replica alle ore 18 presso l’Istituto Comprensivo 10 plesso Marconi in Largo Pucci 45/A a Modena. Gli attori Michele Dell’Utri e Simone Francia si interrogheranno assieme agli studenti dell’Istituto Comprensivo 10 plesso Marconi l’origine delle storie che ci vengono raccontate: tra post, voci di corridoio, giornali e pubblicità, lo spettacolo si districherà fra le leggende urbane. Contemporaneamente, sempre sabato 1 alle ore 16 e alle ore 18, presso la Biblioteca Crocetta in Largo Pucci 30 a Modena avrà luogo Analfabeti e (in)felici!: gli attori Diana Manea ed Eugenio Papalia condurranno il pubblico in un viaggio nel labirinto della conoscenza presso la nuova Biblioteca Crocetta.

Domenica 2 dicembre alle ore 16 e alle ore 18 presso Ghirlandina Boxe Modena in via Pio Donati 120 è la volta di Good Rules, o dei cazzotti etici: Diana Manea ed Eugenio Papalia, insieme agli atleti della Ghirlandina Boxe, daranno voce a storie quotidiane di sfide, lotte, vittorie e superamento di limiti.

Ultimo appuntamento del fine settimana è sempre domenica 2 presso il Centro la Fenice in via Canaletto Sud 17 alle ore 16 e alle ore 18 con Fallire/ Provare/ Fallire di nuovo. Storie di ordinario successo. Michele Dell’Utri e Simone Francia, insieme ai ragazzi del Centro la Fenice, daranno voce a sogni, fatiche e cadute da cui sono nate le storie di successo che verranno raccontate nell’arco del pomeriggio.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a unbeldi@emiliaromagnateatro.com
www.unbeldisaremo.it | unbeldi@emiliaromagnateatro.com
modena.emiliaromagnateatro.com | info@emilliaromagnateatro.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento