"Vivere nell’inferno di Moria", inaugura la mostra del fotoreporter Cavalli

‘Un mondo a parte: l’inferno di Moria – La vita in un campo profughi’. Salvatore Cavalli, fotoreporter di fama internazionale (lavora per Associated press, ICRC e Unicef), espone a Modena i suoi scatti dal campo dell’isola greca di Lesbo, divenuto tristemente noto per le condizioni di vita drammatiche all’interno dell’Unione Europea. Il campo di Moria è quello dei ‘piccoli migranti suicidi’, dove vivono circa 14mila persone nel disinteresse generale.

La mostra racconta, attraverso le fotografie e altri oggetti (una coperta termica, di quelle che vengono usate quando un migrante viene salvato dal mare, delle camere d’aria e delle bottiglie di plastica legate insieme con dei collant che vengono usate come salvagenti d’emergenza) la vita nel grande campo profughi alle porte dell’Europa.

Salvatore Cavalli, insieme a Valerio Giambersio, sarà presente giovedì 21 novembre alle ore 18 nella sede della mostra (lo spazio espositivo Tunnel, ex ospedale Sant’Agostino in largo Porta Sant’Agostino 228 a Modena) per l’inaugurazione. La mostra, inserita nelle attività della quarta edizione del festival della Migrazione di Modena, resterà aperta da giovedì 21 novembre a domenica 8 dicembre. Da lunedì a sabato 8.30 – 19.30, domenica e festivi 9.30 – 19.30.

La mostra è promossa da Fondazione città della pace per i Bambini Basilicata – Potenza in collaborazione con la Casa per la Pace di Modena e con Ago | Modena Fabbriche Culturali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo

I più visti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento