I concerti del weekend al Millybar del Parco Ferrari

Ha un forte respiro internazionale il programma del prossimo week end del Millybar, rassegna con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, del Comune di Modena, il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Hera e Conad Giardino e ladirezione artistica e coordinamento organizzativo di Emilio Teglio.

Si parte venerdì 6 luglio con la sesta giornata del Modena Blues Festival #5. Nel pomeriggio il consueto sottofondo blues a cura di Radio LiberaMente. Dalle Ore 20 la mostra fotografica “Anni 80/90 La Musica a Modena” con immagini del fotografo modenese Paolo Gualdi, che cura anche il Photocontest a premi che si svolge durante il concerto serale.
Alle 20,30 viene recuperata l’attesa conferenza precedentemente rinviata della serie WikiPicca: la Lectio Magistralis di Stefano Picca Piccagliani dal titolo “Il blues di Elvis: alla ricerca di un bianco che canti come i neri!”
Alle 22 sale sul palco DARIA BIANCARDI con i GROOVE CITY . Daria è attualmente la più quotata delle voci blues, soul e rhythm and blues femminili in Italia. La voce straordinaria di questa cantante siciliana ha incantato e commosso tutta Italia con la sua partecipazione a The Voice of Italy nel 2014 dove ha anche duettato con Ricky Martin e Kylie nMinogue. Una lunga esperienza nei locali di New York dove è arrivata ad esibirsi al leggendario Apollo Theater, tempio della “Black music” di Harlem, NY. Ha recentemente realizzato e portato negli States uno spettacolo interamente dedicato ad Aretha Franklin. Daria Biancardi ha collaborato con The Chieftains, Mike Baker, Alec Milstain, Waldo Weathers. Al Modena Blues Festival arriva con i Groove City, la band con la quale si è esibita al Porretta Soul Festival. I Groove City hanno partecipato a numerose edizioni del Porretta e
collaborato con Sweet Nectar, Tomas Bingham, Sax Gordon, Charlie Wood, Dwaine Thomas, Bobby Manuel, Bruce james e Bella Black, Rick Hutton.

Sabato 7 luglio arriva sul palco del Millybar un assoluto protagonista della musica mondiale come Bocephus King. Per molti critici e appassionati Bocephus sta nella stessa lista di Bob Dylan, Van Morrison, Tom Waits, Leonard Choen. All’anagrafe James Perry, arriva da Vancouver e più precisamente da Tsawwassen, una piccola cittadina sull’Oceano Pacifico dal nome indiano e vive nella piccola città di Point Roberts. E’ in questo paese di pescatori che Bocephus King spesso si rifugia a scrivere canzoni.

Domenica 8 luglio con “The Sunday Jam”: la jam session del Millybar che prevede una prima parte condotta dalla house band del Millybar formata da Davide Fregni al piano, Roberto Beneventi al contrabbasso, Francesco Coppola alla batteria e una seconda fase aperta alla jam di chi ha voglia di condividere il palco. Ospite d’eccezione il sassofonista Michele Vignali, per anni sax di Vinicio Capossela

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Cane ucciso e gettato in un cassonetto, le associazioni animaliste scendono in strada

    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Modena

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento