Comune: approvata la variazione di bilancio, scure sul sociale

Variazione di 1,7 milioni di euro approvata dalla maggioranza: pesanti tagli alle Politiche Sociali. L'assessore Maletti: "Risparmiato sugli anziani, ma non abbiamo abbandonato nessuno"

Per l'assessore al bilancio Alvaro Colombo, la risposta modenese a Giulio Tremonti, è una variazione di dimensioni modeste di 1,7 milioni di euro, una "variazioncina" che però avrà effetti importanti, e in negativo, sul sociale e l'istruzione.

RIDUZIONI - Nelle politiche sociali, l'assessorato della lady di ferro Francesca Maletti, la Regione scucirà 331 mila euro di contributi a loro volta provenienti dal Ministero dell'Interno per l'accoglienza profughi dell'emergenza libia: 40 euro al giorno per ogni ospite. Colpo d'accetta per l'istruzione: il Comune dovrà sopportare la mancanza di ben 970mila euro in meno di contributi da rette che, in parte, andranno a bilanciarsi con minori spese per mensa e pulizie. Ridimensionate le stime per le multe (meno 200mila euro), viste sempre più come un'oasi d'acqua pura in mezzo al deserto, e gli oneri di urbanizzazione con il segno meno davanti alla cifra importante di un milione e 351 mila euro.

MINORI - Il bilancio dovrebbe essere in parte riequilibrato attingendo 300mila euro dedicati ai minori dall'ampio budget dell'assessorato alle Politiche Sociali, budget che, come tiene a precisare Francesca Maletti, è tutt'altro che destinato alla sovvenzione di spese allegre: "Rimane il problema dei minori stranieri - ha spiegato in aula - Se la Polizia di Stato fermasse sul nostro territorio un camion pieno di minori irregolari, noi avremo l'obbligo di mantenerli e nutrirli. Con quali soldi però?"

ANZIANI - L'assessore Maletti non ha perso l'occasione per monopolizzare l'attenzione del consiglio comunale ponendo questioni concrete ed esenti da intepretazioni politiche: "Vero, abbiamo risparmiato sugli anziani, ma sia ben chiaro che non abbiamo abbandonato nessuno - ha precisato - Qualcuno non è andato in vacanza al mare, ma noi non siamo più in grado di mantenere gli stessi livelli di qualche anno fa. I pasti nelle case protette? Si mangia un più spesso le stesse cose, ma si mangia tutti". Roma ha chiuso i rubinetti per il fondo sociale per l'affitto: "A Modena ci sono 3mila 801 famiglie che hanno avuto il contributo per l'affitto, contributo che dall'anno prossimo non ci sarà più".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VOTO - Alla fine,  Il Consiglio comunale ha approvato la seconda variazione di bilancio con i voti favorevoli di Pd e Sinistra per Modena, contrari Pdl, Lega, Idv e Modena5stelle.it. Astenuto l'Mpa di Sergio Celloni, assente l'Udc.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento