Anniversario della scomparsa del giuslavorista, Muzzarelli ricorda Biagi

"Ricercatore coraggioso che lavorava per dare nuove risposte a una società che cambia". Due giorni di convegno in città

Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, che lunedì 20 marzo interverrà al convegno “Digital and smart work”, organizzato dalla Fondazione Marco Biagi e dall’Università di Modena e Reggio Emilia, ricorda il professor Marco Biagi, ucciso il 19 marzo di 15 anni fa, con un intervento.

“Voglio ricordare il Marco Biagi coraggioso e instancabile ricercatore che lavorava per dare nuove risposte a una società e a un mondo del lavoro che stavano radicalmente cambiando e che continuano a cambiare. E quel cambiamento lui l’aveva intuito prima di altri, così come aveva previsto per tempo, cercando di dare soluzioni, la necessità di tutelare i non garantiti. E, come dimostra la cronaca di questi ultimi giorni, il diritto e le politiche del lavoro costituiscono un terreno cruciale anche in questa epoca.

Per questo il calo della disoccupazione a Modena, scesa dall’8,7 al 6,6 per cento, è un dato estremamente positivo: non basta ma ci incoraggia a continuare a impegnarci con ogni strumento a nostra disposizione per dare opportunità di lavoro. Ma aggiungo che questa non è l’unica grande sfida.

I dati demografici disegnano una città che sta invecchiando e ci pongono di fronte a sfide inedite: chi come noi respinge l’idea di un invecchiamento e di una riduzione progressiva della popolazione residente a Modena, non solo dovrà assicurare adeguate politiche urbanistiche (e lo faremo con il nuovo Piano urbanistico) ma dovrà anche assicurare lavoro. Per questo, molti dei contenuti delle opere di Biagi, a distanza di ormai quindici anni, conservano attualità e dimostrano che bisogna essere in grado di non arroccarsi e di cercare nuove risposte per la nuova società. E per dare risposte adeguate, bisogna dialogare, incontrarsi, confrontarsi: anche con toni aspri quando serve ma sempre tenendo presente che sono la contaminazione ed il dialogo a portare frutti, mai la violenza, neanche quella verbale a cui troppo spesso ci stiamo abituando”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Progettavano di trafugare la salma di Enzo Ferrari e chiedere il riscatto: 34 arresti

    • Cronaca

      Incendio in un appartamento di viale Barozzi, ferito il residente

    • Video

      Dal Tortellante nasce una bottega di pasta fresca in cui cucinano ragazzi autistici

    • Cronaca

      Si fingono interessati a comprare la casa e derubano un'anziana coppia, arrestati

    I più letti della settimana

    • Le Sentinelle in Piedi tornano in piazza a Modena. E tornano anche i contestatori

    • I negozi chiedono aperture no-stop per il concerto di Vasco. L'assessore: "Valutiamo"

    • Tagli del Governo, a Modena tremila famiglie a rischio sfratto

    • Pavarotti a Verona, Modena accusa il colpo. Concerto di ripiego al Comunale

    • Elezioni comunali, è Paola Covili la candidata sindaco del Pd di Vignola

    • Vertenza Seta, Il Comune fa da paciere. In costruzione i bagni per gli autisti ai capolinea

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento