Dell'Orco (M5S): "Necessario rilancio mozione e petizione 'Modena in sicurezza'"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

"In questi giorni c'è stato un omicidio a Sassuolo, una persona è stata sgozzata con un coccio di bottiglia, pare per un regolamento di conti legato allo spaccio di droga. Grazie al lavoro delle forze dell'ordine è stato arrestato l'assassino. Questo episodio fa comprendere quanto sia serio il problema legato alla sicurezza in provincia di Modena".

Lo afferma il deputato M5S Michele Dell'Orco, che aggiunge: "E purtroppo è chiaro che ci siano delle falle nella gestione. Ricordo infatti che oltre carenze di personale che affliggono polizia e carabinieri si deve aggiungere il sotto organico della Municipale, istituto di fondamentale importanza per garantire il controllo del territorio. In tutti i Comuni della provincia i nostri consiglieri hanno già protocollato una mozione che mette nero su bianco la richiesta di nuove assunzioni partendo proprio dai requisiti minimi di servizio previsti dalla legge regionale. Inoltre a settembre il MoVimento 5 Stelle riprenderà la raccolta firme per la petizione #ModenaInSicurezza, quindi chiediamo a tutti i cittadini di darci una mano in questa battaglia".

Torna su
ModenaToday è in caricamento