Dove e come vivere notte modenese: divertimento in centro a Modena

Una guida utile per chi vuole scoprire le numerose anime della vita notturna in centro storico a Modena

Se sei un turista o un non modenese e ti trovi in città probabilmente vuoi sapere cosa fare e dove andare durante le serate del divertimento mudnes. Ecco una guida utile che fà al caso tuo.

Piazza della Pomposa

Piazza della Pomposa è certamente il cuore della notte modenese e in particolar modo dal giovedì al sabato sera. Qui vi sono numerosi locali sia per cenare, ma soprattutto per bere, con pub, cocktail bar e anche locali alternativi. L'orario di punta per la presenza di giovani in questa piazza è quello che va dalle 22.00 alle 24.00, perché dopo molti si spostano nelle discoteche modenesi.

Via Taglio

Adiacente a Piazza della Pomposa, via Taglio è altrettanto frequentata dai giovani modenesi, anche se possiamo individuare due zone per due tipologie di divertimento. La zona più vicina a Piazza della Pomposa è caratterizzata da pub e locali underground, che potremmo dire un po' più radical chic, mentre la zona più vicina a piazza Roma è più frequentata da giovani "fighetti".

Via dei Gallucci

Via dei Gallucci è la terra del pub, del Saint Patrick Day, della birra e della tradizione irlandese, infatti è ricca di locali che riportano al Regno Unito e alla tradizione dell'Irlanda, grazie alla loro architettura in legno e i grandi banconi dove sorgeggiare birra artigianale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • L’Italia ha la sua Miss Curvyssima 2019, incoronata a Vignola Deborah Spada

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Meteo | Un venerdì difficile tra pioggia, neve e rischio gelicidio

  • La Polizia gli sequestra l'auto, lui entra di notte nel deposito e la riprende. Denunciato

Torna su
ModenaToday è in caricamento