Invict Skate piega Forte dei Marmi e accede alla finale playoff

Al Pala Molza i gialloblù piegano 4-2 il Forte dei Marmi e accedono all’ultimo atto per la sfida che vale la promozione in serie A1

​L’Invicta Skate Modena è la prima finalista. Al Pala Molza i gialloblù piegano 4-2 il Forte dei Marmi e accedono all’ultimo atto per la sfida che vale la promozione in serie A1. Un risultato insperato all’inizio della stagione, che premia l’impegna dei ragazzi di Bellotto, tutti “costruiti” in casa.
Nel bis della vittoria contro i lucchesi (in gara-1 i canarini s’imposero 4-1) c’è la firma del rientrante Marco Ballarin, autore di una doppietta. È stata comunque una vittoria di squadra. Dopo meno di tre minuti i padroni di casa già conducevano con il centro di Prandini, un giocatore ben più esperto di quanto mostri la carta d’identità (22 anni per lui). Al 16’ è lo stesso numero sette a lanciare in rete Ballarin per il 2-0 che ha esaltato il pubblico gialloblù. 

I toscani non volevano mollare e quasi subito dopo l’ingaggio hanno accorciato le distanze con Stricker. La ripresa si è aperta con la rete di un altro promettente giocatore tra le fila dei padroni di casa. Si tratta di Cavicchioli, abilmente smarcato da Ballarin. Ancora Stricker, servito da Pazzaglia, lasciava correre qualche brivido lungo le schiene dei tifosi presenti.

Lucchini da quel momento in poi non ha concesso più nulla. Sull’ennesima penalità ospite (cinque alla fine) la squadra di Bellotto è riuscita finalmente a sfruttare il power play. Nell’occasione è stato Cavicchioli a restituire il favore a Ballarin. Il punteggio sul tabellone indicava 4-2 per Modena e così sarà fino al termine.

L’Invicta Skate attende ora la vincente della sfida tra Forlì e Torino. Nel ritorno i Draghi si sono imposti 6-4 in rimonta dopo il 10-2 patito in casa della Libertas. Martedì 28 la bella in Romagna.

INVICTA MODENA - FORTE DEI MARMI 4-2
INVICTA SKATE MODENA: Lucchini, Colazzo; Ballarin, Corni, Prandini, Cipriano, Astolfi, Bellotto, Sala G, Cavicchioli, Bisi, Zanella, Gandolfi. All. Bellotto
FORTE DEI MARMI: Drago, Tonacci; Sanna, Sarteschi, Ferrari, Bellè, Pellegrini, Pazzaglia, Stricker, Iardella, Conte, Branzanti. All. Brizzi
ARBITRI: Zuccatti di Trento e Liotta di Riccione
RETI: Astolfi, Ballarin, Stricker (primo tempo), Cavicchioli, Stricker, Ballarin (secondo tempo)
NOTE: penalità Modena 2 Forte dei Marmi 5

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non pagano il pranzo e al matrimonio arrivano i Carabinieri: "Le buste non bastano"

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Podista investito e ucciso, tragedia alla periferia di Carpi

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento