Hellas Verona Sassuolo 1-0, le pagelle: un grande Pomini non basta

L'estremo difensore in più di un'occasione si è rilevato determinante, bene Sansone e Laribi: Troiano fuori per infortunio dopo soli venti minuti, Boakye impalpabile

Alberto Pomini

Trasferta infausta in terra veronese per i ragazzi di mister Fulvio Pea: l'Hellas ha sconfitto il sassuolo 1 - 0 con gol al 3° minuto del secondo tempo di Nicola Ferrari su calcio di rigore procurato da Sasa Bjelanovic, atterrato in area da Marco Piccioni.

PAGELLE

Hellas Verona (4-3-3): Rafael 6; Abbate 5 , Maietta 6, Ceccarelli 6, Scaglia 6, Esposito 5 (75°, Jorginho sv), Hallfredsson 7, Russo 6; Gomez 5, Bjelanovic 6 (54°, Tachtsidis 5), Ferrari 7

Sassuolo (4-3-3): Pomini 7; Laverone 6 (66°, Masucci 6), Piccioni 4, Terranova 5, Longhi 5; Magnanelli 5, Cofie 5, Troiano sv (22°, Marzoratti 6); Laribi 6 (80°, Marchi sv), Boakye 5, Sansone 6

 

MIGLIORI TODAY

Pomini 7 - Se non fosse stato per le sue parate, il passivo sarebbe stato molto più pesante. Concentrato e sicuro nell'arco di tutti i novanta minuti, sorregge un reparto apparso fin troppo traballante per una squadra con ambizioni di alta classifica.

Sansone 6 - Sue le conclusioni più pericolose per l'estremo deifensore avversario: il suo sinistro al tritolo ha costretto Rafael ad acrobazie circensi per mantenere la porta inviolata. Peccato, gli è mancato solo il gol...

Laribi 6 - Assieme a Sansone, è stato quello che ha cercato di più la via della porta con un paio di conclusioni da fuori area. Esausto, viene sostituito nel secondo tempo.

 

PEGGIORI TODAY

Piccioni 5 - Suo il fallo al terzo minuto del secondo tempo che è valso il rigore vincente per l'Hellas. Altra prestazione tutt'altro che memorabile.

Troiano sv - Un'altra partita di campionato da dimenticare per l'ex giocatore del Modena: un infortunio lo costringe ad uscire intorno al 20esimo del primo tempo.

Boakye 5 - Tanto dinamico e imprevidibile nelle precedenti uscite, tanto impalpabile e inconsistente in terra veronese. Va bene che il terreno di gioco accidentato non ha aiutato la sua velocità, ma da uno che dovrebbe essere elemento chiave della formazione sassolese ci si sarebbe aspettati qualcosa di più.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

  • Spaccio e clandestini, chiuso per dieci giorni il bar Nuovo Fiore

  • Regionali. Bonaccini esulta, domani sera festa in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento