Modena Fermana 1 - 1 | Pezzella fa sognare, ma alla fine è solo pari

Finisce in pareggio tra Modena e Fermana al 'Braglia'. I giocatori di Zironelli fanno vedere buone cose, specialmente Pezzella e Sodinha, ma ci sono ancora troppe distrazioni

E' un pareggio che non soddisfa nonostante la buona prestazione. Il Modena dimostra a tratti di poter giocare bene e di poter far molto male agli avversari, ma alterna altri momenti di poca intensità in cui gli avversari fanno tremare. Sblocca il match Pezzella al rientro dagli spogliatoi, pareggia Persia.

IL MATCH - La butta in rete Ferrario al 5', ma era in evidente posizione di fuorigioco e il guardalinee lo ha segnalato prontamente. A sembrare più pericolosa in campo è la Fermana nei primi minuti; gli ospiti infatti sembrano più convinti nell'andare sul pallone e spesso riescono a rubare palla e vincere duelli. Giocano gli ospiti, ma ad avere la prima occasione sono gli uomini di Zironelli quando Varutti dalla sinistra crossa in area e il pallone percorre tutta la linea di porta senza che nessuno riesca a toccarla, nemmeno Ferrario che era ben posizionato. Sfiora il secondo palo Bacio Terracino con un bel diagonale a difesa battuta al 30'. Risponde Ferrario con un calcio al volo di sinistro dal limite che esce di pochissimo al 31'. Al 39' ci prova Pezzella su punizione dalla grande distanza, calcia forte e trova la deviazione di un avversario in corner. Bella azione del Modena al 44' quando Pezzella ruba palla nella propria metà campo e in velocità si porta verso l'area avversaria dove trova Sodinha in mezzo all'area marcato che riesce a fornire un assist perfetto per Varutti che arrivava in corsa dalle retrovie e aveva campo libero, ma il centrocampista non è abbastanza deciso nel tiro e trova la deviazione di un avversario. Appena rientrati in campo dopo l'intervallo i padroni di casa passano in vantaggio con Pezzella che al 47' riceve da Sodinha e si porta al limite dell'area dove tira forte e batte Gemello. Ci prova ancora Pezzella da grandissima distanza su schema, ma Gemello riesce a parare. Arriva poi al 60' il pareggio della Fermana quando Persia salta completamente solo a un metro dalla porta su calcio d'angolo e la mette alle spalle di Gagno. Troppo lento Rossetti al 68' nel girarsi in area per andare al tiro, con Gemello che para a fil di palo. Il gioco poi viene spesso interrotto per i numerosi cambi e le squadre costruiscono in maniera confusa, con la Fermana che appare sempre un po' più pericolosa.

MODENA (3-5-2): Gagno 6.5; Cargnelutti 6 (65' Politti s.v.), Perna 6, Stefanelli 5.5 (85' Ingegneri s.v.); Mattioli 5.5 (65' Bearzotti s.v.), Rabiu 6 (73' Boscolo Papo s.v.), Pezzella 7.5, Laurenti 6 (64' Rossetti s.v.), Varutti 6; Sodinha 7, Ferrario 5.5. A disp.: Pacini, Narciso, Zaro, De Grazia, Davì, Duca, Spaviero. All.: Zironelli

FERMANA (4-2-3-1): Gemello 6.5; Iotti 6 (72' Bellini s.v.), Comotto 6.5, Scrosta 6, Sperotto 6; Urbinati 5.5 (73' Ricciardi s.v.), Persia 7; Liguori 5.5 (80' Rolfini s.v.), Bacio Terracino 6 (72' Petrucci s.v.); D’Angelo 5.5, Maistrello 5.5 (88' Cognigni s.v.). A disp.: Palombo, Renzi, Manetta, Venturi, Isacco, Molinari, Fiumicetti. All.: Antonioli

ARBITRO: sig. Pascarella

RETI: 47' Pezzella, 60' Persia

NOTE: ammoniti Urbinati, Scrosta, Persia, Cargnelutti, Rabiu, Sperotto, Liguori, Maistrello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento