Cross country, agli Europei anche una vigilessa modenese

Monica Menghini, agente della Polizia municipale, ha fatto parte della rappresentanza nazionale in Inghilterra e ha conquistato un ottimo 46° posto

(foto di repertorio fidal.it)

Questa volta il terreno con cui misurarsi non è stato la strada, bensì quello tracciato sui verdi prati del “Princethorpe College”. Con il pettorale numero 75 un'agente della Polizia municipale di Modena, Monica Menghini, ha portato i colori della nazionale italiana al 15° campionato europeo di cross country che si è disputato nei giorni scorsi a Coventry in Gran Bretagna. L’atleta modenese ha conquistato un valido 46° posto mettendosi alla prova in un anello da percorrere tre volte per un totale complessivo di circa 11,5 km per gli uomini e 7,8 per le donne con due salite impegnative, pendenze notevoli e asperità del fondo che hanno fatto sì che la gara si rivelasse dura e selettiva.

Della rappresentanza nazionale femminile, oltre a quello della vigilessa modenese, da segnalare anche i piazzamenti delle atlete Vincenza De Vitis al 38° posto e Rita Vernaci al 44°, ma soprattutto l’eccellente quinto posto conquistato da Simona Santini. 

Potrebbe interessarti

  • Le sagre di Giugno da non perdere a Modena e provincia

  • Estate 2019: piscine a Modena con orari e programmi

  • Il riso: proprietà, benefici e correlazione con l’obesità

  • Rubata o smarrita la tessera sanitaria? Come richiedere duplicato a Modena

I più letti della settimana

  • Persona investita e uccisa dal treno, circolazione sospesa tra Modena e Baggiovara

  • Esce all'alba per andare a scuola da solo, bimbo di 6 anni rintracciato in Tangenziale

  • Inchiesta Veleno, "Sappiamo dov'è nostra figlia, vogliamo rivederla"

  • Grandine e vento si abbattono su Campogalliano, allagamenti e strade chiuse

  • Via Taglio, aggredisce e ferisce con un coltello un giovane per una sigaretta

  • Elezioni Mirandola, Alberto Greco conquista una storica vittoria per il centrodestra

Torna su
ModenaToday è in caricamento