Cocaina in auto e in casa, arrestato 40enne a Finale Emilia

Due dosi di cocaina in macchina, altre in casa: un 40enne disoccupato di origine marocchina è stato arrestato la scorsa notte a Finale Emilia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Oggi la direttissima

Erano circa le 22 quando i Carabinieri della stazione di Finale Emilia, durante un servizio di controllo, hanno fermato un automobilista ritenuto sospetto. In effetti a bordo della sua Seat, sono state trovate due dosi di cocaina inefficacemente occultate. 

La perquisizione si è estesa anche all'abitazione dell'uomo, un 40enne marocchino domiciliato nel bolognese e con precedenti di polizia, presso la quale sono stati rinvenuti altri 4g di cocaina e materiale per il confezionamento delle dosi. Il ritrovamento delle somma di 95 euro, ritenuta provento dell'attività di spaccio, non ha lasciato dubbi, essendo l'uomo disoccupato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 40enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e oggi sarà processato per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Perdite dimezzate, Coop Alleanza 3.0 risale e apre 40 punti vendita

  • Fase 2, buone notizie per chi deve prendere la patente: c'è la data per la riapertura delle scuole guida

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

Torna su
ModenaToday è in caricamento