West Nile, altri due casi nel modenese nell'ultima settimana

Bollettino settimanale dalla Regione: 97 forme neuro-invasive, 69 casi di forme febbrili e 26 infezioni asintomatiche. Nessun nuovo decesso

Nuovo aggiornamento, a distanza di una settimana, degli esiti da infezioni del virus West Nile in Emilia-Romagna. Rispetto alla situazione di venerdì scorso, si sono aggiunti due casi, uno di forma neuro-invasiva e l’altro febbrile, entrambi nel modenese. Restano invariati i decessi.

Questo il quadro riepilogativo alle ore 9 di oggi, venerdì 28 settembre:

  • 18 decessi (rispettivamente, 1 in provincia di Piacenza, 3 Modena, 3 Bologna, 8 Ferrara, 3 Ravenna)
  • 97 casi di forme neuro-invasive (2 Piacenza,1 Parma, 3 Reggio Emilia, 23 Modena, 40 Bologna, 14 Ferrara, 12 Ravenna, 2 Forlì)
  • 69 casi di forme febbrili (2 Piacenza, 1 Parma, 5 Reggio Emilia, 38 Modena, 16 Bologna, 2 Ferrara, 4 Ravenna, 1 Forlì-Cesena)
  • 26 casi di infezioni asintomatiche (1 Parma, 1 Reggio Emilia, 4 Modena, 7 Bologna, 8 Ferrara, 3 Ravenna, 2 Forlì-Cesena).  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Trova online la sua bici subata e dà appuntamento al ricettatore in piazza, insieme ai Carabinieri

  • Incidenti, grave un'anziana investita da un'auto in strada Morane

Torna su
ModenaToday è in caricamento