spettacoli

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Vignola, un tuffo nel passato con lo spettacolo "Casa del Popolo" al Teatro Cantelli

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • "Dieci piccoli indiani...e non rimase nessuno!" il capolavoro di Agatha Christie a Carpi in una versione rivisitata

  • Don Chisciotte, la compagnia Stivalaccio Teatro torna a Nonantola

  • Galappennino 2019 a Fanano - IL VIDEO

  • Fanano, ospiti e atleti sensazionali per la 5° Edizone del Galappennino

  • Gabriele Lavia interpreta John Gabriel Borkman, appuntamento al Teatro Comunale di Carpi con il capolavoro di Ibsen

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Concerti al Palasport di Mirandola, il Comune: "Tutte le attività autorizzate e controllate"

  • Moderni laser e musica anni '70: continuano le innovative proposte di Natale a Carpi

  • A Nonantola "L'abisso" di Davide Enia, lo spettacolo-testimonianza degli sbarchi a Lampedusa

  • "Storia d'Italia cantando 1950-2000", appuntamento al Crogiolo Marazzi con Leo Turrini e Marco Dieci

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Soliera dice no al gioco d'azzardo con lo spettacolo "Gran Casinò. Storie di chi gioca sulla pelle degli altri"

  • "Torna sempre l'inverno", uno sguardo sulla civiltà occidentale al Teatro di Soliera

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e Provincia

  • "Tutta casa, letto e chiesa", uno dei testi più noti di Dario Fo in scena a Mirandola

  • "L'emozione del pudore", lo spettacolo di Massimiliano Civica arriva a Soliera

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • "Innocence", lo spettacolo di circo contemporaneo in scena al Teatro dei Segni

  • Campogalliano, nuovo appuntamento CaTàMes con il cabarettista Eraldo Turra

  • "Cattive Ragazze", in scena a San Possidonio nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne

  • "I Veryferici", migrazioni periferie e conflitti in scena all'Auditorium di Maranello

  • La stagione invernale del Teatro Mazzieri apre con" Arlecchino servitore di due padroni" di Goldoni, regia di Valerio Binasco