Modena ospita il convegno regionale sulle "Malattie reumatiche al polso e alla mano"

Si terrà presso l'Accademia Militare di Modena  l’VIII Convegno regionale di aggiornamento “Malattie reumatiche del polso e della mano” organizzato dalla Struttura Complessa di Chirurgia della Mano del Policlinico di Modena

Si terrà presso l'Accademia Militare di Modena  l’VIII Convegno regionale di aggiornamento “Malattie reumatiche del polso e della mano” organizzato dalla Struttura Complessa di Chirurgia della Mano del Policlinico di Modena. L'evento si terrà il 20 e 21 maggio.  Il convegno, presieduto dal dottor Adani, ha come Responsabile Scientifico il dottor Augusto Marcuzzi, chirurgo della mano del Policlinico, con la collaborazione scientifica della prof.ssa Maria Teresa Mascia.

OBIETTIVO DELL'EVENTO. Il Convegno ha l’obiettivo di fornire le linee guida sul percorso diagnostico terapeutico e riabilitativo riguardante le patologie reumatiche del polso e della mano dall’età pediatrica all’età adulta e creare le condizioni per una collaborazione attiva tra Reumatologi, Fisiatri e Chirurghi attraverso l’attivazione di ambulatori pluridisciplinari per la gestione di un percorso diagnostico terapeutico delle patologie reumatiche coinvolgenti il polso e la mano. 

CONTENUTI DEL CONVEGNO. In particolare verranno affrontate varie tematiche, dalla diagnosi di laboratorio e strumentale all’inquadramento clinico con interessamento dermatologico, il trattamento riabilitativo pre-operatorio, il trattamento chirurgico, la terapia occupazionale, il trattamento riabilitativo postoperatorio ed infine si proporranno le linee guida o di raccomandazione relative alle diverse procedure diagnostico terapeutiche e riabilitative. Ampio spazio sarà dedicato alla discussione, grazie alla partecipazione di esperti italiani e stranieri di fama internazionale.

Le patologie che causano più frequentemente problematiche a livello di mano e polso  - spiega la prof.ssa Maria Teresa Mascia - sono l'artrite reumatoide, l'artropatia psoriasica e  la condrocalcinosi Fortunatamente i trattamenti farmacologici attuali si sono dimostrati in grado di ridurre le deformità articolari causate da tali patologie. Solo pazienti che non rispondono ai trattamenti o che comunque presentano problematiche complesse vengono indirizzati a questo percorso interdisciplinare”.

L’interessamento del polso e della mano – spiega il dottor Augusti Marcuzzi - rappresenta un capitolo importante delle patologie reumatiche che interessano, non soltanto le articolazioni e le strutture tendinee dei vari distretti del corpo umano, ma coinvolgono anche apparati interni, come quello respiratorio e digerente nonché la pelle intesa come organo complessivo. La patologia reumatica può essere causa di gravi esiti che portano a limitazioni durante le attività della vita quotidiana (Activities of Daily Living - ADL) spesso accompagnate da una combinazione di disabilità multiple come dolore, gonfiore articolare, range di movimento limitato, distruzione delle articolazioni o deformità."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Perdite dimezzate, Coop Alleanza 3.0 risale e apre 40 punti vendita

Torna su
ModenaToday è in caricamento