Magner Bein | Perché le lasagne sono chiamate alla bolognese e non alla modenese?

Una disfida tra Modena, Reggio Emilia e Bologna per la paternità della lasagna

In tutto il mondo le lasagne sono conosciute come "Lasagne Bolognesi" o anche "Lasagne alla Bolognese", o nella forma peggiore "Lasagne's Bolognese". Fattosta che la lasagna, come piatto, è associata alla città di Bologna, eppure sappiamo bene che questa ricetta è presente in tutta l'Emilia. Perché allora la città emiliana delle torri è riuscita a prendersi la paternità di questo piatto?

Facciamo un passo indietro, ovvero quando nell'Antica Roma si mangiava il "laganon", cioè una sottile sfoglia ricavata da un impasto a base di farina di grano cotto sul fuoco, il cui nome derivava dallo strumento treppiede utilizzato per sorreggere il recipiente in cui veniva cotto questo piatto, il "lasanum". Di questo prodotto gastronomico era giotto sicuramente Cicerone, secondo quanto riportato da Apicio nel De re Conquiaria (L'arte culinaria).

Tuttavia con il medioevo la tradizione della lasagna va a perfezionarsi nel territorio emiliano, tanto che ne parleranno Jacopone de Todi e Cecco Angolieri. Tuttavia, bisognerà aspettare il XIV secolo quando tra Reggio Emilia e Bologna apparve la tradizione della pasta all'uovo, di cui però rimase anonima la paternità, che invece fu raccolta da un autore bolognese, tal Francesco Zambrini nel 1863 che fu autore de "Il libro della cucina del secolo XIV" e la sorte volle che fu il primo a parlare di questo piatto, in un trattato, secondo la ricetta attuale. E in quanto bolognese, la lasagna fu attribuita per paternità alla sua città natale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni muore dopo il trasporto dall'Ospedale di Sassuolo a Baggiovara, aperta indagine

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Scontro sulla Nazionale per Carpi, morto un automobilista

  • Persona muore bruciata all'interno di un'auto, giallo alla periferia di Modena

  • Da Milano a Modena per salvare una vita, un organo scortato dalla Municipale

  • Travolta lungo via Giardini, grave una 52enne soccorsa dall'eliambulanza

Torna su
ModenaToday è in caricamento