rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Earth Day Italia

Se Modena punta sugli alberi per arginare la CO2

La ricerca di Cittalia - Fondazione Anci Ricerche racconta un'Emilia molto attenta al verde urbano come ricetta per la sostenibilità ambientale

Forti, stabili, rassicuranti, così piantati per terra. Ma gli alberi che abitano le nostre città sono molto di più che splendide decorazioni del paesaggio, e non solo perché vivono.

Con il loro semplice “respirare”, innanzitutto, filtrano l’anidride carbonica che è nell’aria e la trasformano in ossigeno, intercettano almeno un po’ delle tanto pericolose polveri sottili che infestano l’atmosfera metropolitana e contribuiscono al tentativo di arginare il riscaldamento globale.
Uniti, nei parchi, aumentano il loro potere, ma anche isolati, uno qua e uno là, oltre a spezzare il ritmo grigio dell’asfalto cittadino, offrono il loro prezioso contributo in sostenibilità ambientale. E sempre più centri urbani ne stanno acquisendo consapevolezza, con in testa le città emiliane, in prima linea negli ultimi anni nel mettere in campo progetti a sostegno del verde urbano.

Lo racconta la ricerca di Cittalia – Fondazione Anci Ricerche che fotografa un’Emilia urbana che dedica grande attenzione agli alberi. E non si parla solo di Bologna, capofila del progetto Gaia, che prevede l’abbattimento di circa 2400 tonnellate di CO2 con la piantagione di tremila nuovi alberi. Anche Modena è un caso virtuoso, che andrebbe replicato nel resto d’Italia.


È un esempio riuscito di coinvolgimento attivo dei cittadini nelle strategie di crescita sostenibile del territorio, ormai da circa un ventennio: con Bimbalbero per ogni nuovo bimbo in città si pianta un albero, sono state allestite cortine di verde attorno agli snodi viari e ferroviari principali, funziona la manutenzione partecipata dei residenti, gli ettari di bosco urbano vengono di anno in anno rimpolpati. E, con 1500 alberi nuovi ogni 12 mesi, oltre mille tonnellate di CO2 sono risparmiate ai cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se Modena punta sugli alberi per arginare la CO2

ModenaToday è in caricamento