Animali

Dopo 9 anni di servizio va in pensione un Vigile del Fuoco "particolare"

Dal terremoto del centro Italia al crollo del Ponte Morandi, il contributo di Piera ha permesso in 9 anni di servizio di ritrovare in vita persone disperse in tutto il territorio nazionale. Ora, la pensione

Dopo oltre 9 anni di attività, 11 anni d’età e oltre le 200 operazioni di ricerca e soccorso in tutto il territorio nazionale, Piera, unità cinofila del Comando dei Vigili del Fuoco di Modena, si appresta a raggiungere una meritata pensione.

Il 5 Novembre scorso, al compimento dell’undicesimo anno, la femmina di border collie è stata posta a riposo per raggiunti limiti d’età dopo una carriera a di lunga onorevole iniziata nel 2012 a fianco del suo conduttore e Vigile Volontario Marco Rubbiani. Da allora la coppia è intervenuta in numerose e delicate operazioni di ricerca e soccorso in tutta Italia: dal terremoto del centro Italia al crollo del Ponte Morandi, il contributo di Piera si è rivelato fondamentale e ha permesso in 9 anni di servizio di ritrovare in vita persone disperse.

Ora per Piera è giunto il momento di riposare e di abbandonare il servizio ma non... la famiglia dei Vigili del Fuoco! Piera rimarrà infatti di proprietà del suo conduttore e proseguirà la sua vita con Marco e la sua famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 9 anni di servizio va in pensione un Vigile del Fuoco "particolare"
ModenaToday è in caricamento