Sassuolo, ok al nuovo discplinare per l'accesso ztl

Valido a partire dal 1 marzo 2014, importanti le novità introdotte: ecco che cosa cambia per gli automobilisti

a partire dal 4 dicembre prossimo, entreranno in funzione le telecamere poste ai varchi d’accesso al centro storico di Sassuolo: da quella data, quindi, chiunque non sia in possesso dei necessari permessi, verrà automaticamente sanzionato al passaggio in ZTL. Dal 4 dicembre al 28 febbraio 2014 rimarranno in vigore le regole attuali: dal 1 marzo 2014, invece, entrerà in vigore il “Testo unico sulla disciplina degli accessi alle zone a traffico limitato del centro di Sassuolo”, approvato nel corso della Giunta di ieri, martedì 12 novembre, che, sostanzialmente, ridisegna aree e normative d’accesso e di sosta al centro storico recepite dall’Amministrazione comunale nel corso dei numerosi incontri con residenti, commercianti ed associazioni.

Il nuovo Testo Unico sarà operativo, quindi, a partire dal 1 marzo 2014: dal prossimo 4 dicembre, infatti, entreranno in funzione le telecamere poste ai varchi d’accesso al centro storico cittadino ma in una fase transitoria durante la quale saranno in vigore le regole già applicate negli ultimi anni; i tre mesi di periodo transitorio daranno la possibilità ai cittadini di recepire al meglio il nuovo regolamento ed all’Amministrazione comunale di predisporre la nuova modulistica, la nuova segnaletica ed i nuovi contrassegni.

Sono diverse le novità introdotte dal nuovo Testo Unico. Innanzitutto passano da tre a due le Zone a Traffico Limitato.

La ZTL 1, controllata dalle telecamere poste ai varchi d’accesso, comprenderà le seguenti vie: Cesare Battisti, piazza Garibaldi, via Mazzini (tratto compreso tra viale XX Settembre e piazza Garibaldi), Cavedoni, Farosi, piazzale Teggia, XXIII Aprile 1945, Menotti (tratto compreso tra piazza Garibaldi e via Crispi), Clelia, Pretorio (tratto compreso tra via Fenuzzi e viale XX Settembre), Fenuzzi , Lea, Caula.

La ZTL 2, invece, comprenderà le zone seguenti: vicolo Conce, piazzale Roverella, via Racchetta, piazzale Della Rosa, via Rocca (tratto compreso fra Piazzale Avanzini e Piazzale della Rosa).

Nelle ZTL 1 e 2  dalle ore 00,00 alle ore 24,00 di tutti i giorni della settimana sono vietati: l’ingresso, la circolazione e la sosta dei veicoli non appositamente autorizzati.

Sono diverse le eccezioni al divieto, tra queste spicca la novità introdotta dal Testo Unico relativa ai veicoli utilizzati per l’accompagnamento sia di minori che di donne residenti/domiciliati in ZTL nella fascia oraria 21 – 07. La deroga è concessa per il solo accompagnamento presso l’abitazione o domicilio ubicato in ZTL. Non è consentita la sosta. Entro le ore 24 successive all’accesso in ZTL gli interessati, se maggiorenni, o gli esercenti la potestà genitoriale o tutoriale dovranno inviare il modello di autodichiarazione, scaricabile dal sito del Comune, all’indirizzo di posta elettronica: polizia municipale@comune.sassuolo.mo.it; in alternativa il documento potrà essere consegnato presso gli Uffici della Polizia Municipale o presso la sede URP. Ricorrendone i presupposti di legittimità l’accertamento dell’accesso in ZTL sarà annullato d’ufficio.

Cambiano anche i permessi rilasciati da SGP che avranno durata annuale, per consentire un monitoraggio puntuale delle eventuali variazioni del tessuto economico cittadino, ad eccezione dei residenti per i quali avranno durata biennale : ROSSO (non consente generalmente la sosta su strada); GIALLO (consente la sosta con esposizione del disco orario in determinate fasce orarie che dipendono dalla categoria dell’utente); VERDE (consente la sosta libera); AZZURRO (consente la sosta con esposizione del disco orario in determinate fasce orarie);  BIANCO (rilasciato per particolari tipologie di utenze con caratteristiche che variano da categoria a categoria).

Viene aumentata la flessibilità della sosta per i residenti ed i domiciliati privi di garage o di posto auto: tutti coloro che saranno muniti di contrassegno GIALLO potranno accedere alle ZTL, senza limitazione di orario, con possibilità di sostarvi nei soli giorni feriali dalle ore 12 alle ore 15; nelle residue fasce orarie comprese tra le ore 08.30 e le ore 19 è consentita la sosta per un periodo max. di 30 min. con obbligo di esposizione del disco orario. La sosta è consentita, inoltre, senza limitazioni di tempo tutti i giorni dalle ore 19 alle ore 08.30 del giorno successivo e nei giorni festivi dalle ore 00,00 alle ore 24.

Chi, invece, sarà munito di contrassegno ROSSO (cioè residenti e domiciliati in possesso di garage o posto auto all’interno delle ZTL) potrà usufruire di una sosta, per carico e scarico di una durata massima di 15 minuti, con esposizione di disco orario.

Altra novità introdotta dal Testo Unico riguarda, poi, gli esercizi pubblici ed il loro approvvigionamento: fornai, pasticceri, potranno entrare in ZTL nei giorni feriali dalla ore 05  alle ore 07 e consente la sosta per un periodo max. di 30 minuti, previa esposizione del disco orario di controllo .

Artigiani riparatori e manutentori pronto intervento potranno entrare in ZTL nelle fasce orarie dalle ore 13 alle 15,30 e dalle ore 19,30 alle ore 08 successive di tutti i giorni della settimana. Nelle giornate di Domenica e nei festivi l’ingresso è consentito dalle ore 08 alle ore 08 del giorno seguente .  La sosta è consentita per un periodo  max. di 60 minuti, previa esposizione del disco orario di controllo della sosta.

Verrà, inoltre, ampliata la fascia oraria d’accesso al centro per i medici con ambulatorio in ZTL: potranno accedervi tutti i giorni feriali e sostare, dalle ore 7,30 alle ore 13 e dalle ore 15,30 alle ore 19,30 per un periodo max. di 30 min. con obbligo di esposizione del disco orario.

Altra novità riguarda i Cantieri Edili e Stradali presenti in ZTL: l’autorizzazione al transito avrà la stessa durata temporale del cantiere e sarà consentito solo nei giorni feriali dalle ore 7 alle ore 19.

Gli Amministratori comunali, Sindaco ed Assessori ma anche Capigruppo consiliari, Consiglieri e/o Assessori provinciali e regionali, otterranno il contrassegno, relativamente al solo periodo di durata del loro mandato, dietro il pagamento della somma di € 30.

I veicoli diretti all'Istituto San Giuseppe, invece, potranno accedere alle ZTL nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì, con possibilità di sostarvi per un periodo max. di 30 min. con obbligo di esposizione del disco orario dalle ore 07 alle ore 09, dalle ore 12 alle ore 14 e dalle ore 15 alle ore 17 dietro il pagamento della somma di € 5. 

Sono numerose, quindi, le novità introdotte dal nuovo “Testo Unico sulla disciplina degli accessi alle zone a traffico limitato del centro di Sassuolo”: dall’ampliamento e unificazione degli orari commerciali (dalle 8,30 alle 13 e dalle 15,30 alle 19,30) all’ampliamento della sosta per i residenti, dai permessi di carico/scarico per i residenti muniti di garage o posto auto (che pagheranno solamente €1,25 come contributo forfettario alle spese di pratica) ai pass per Amministratori a pagamento fino ai permessi speciali per i fornitori “particolari”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’intero Testo Unico è consultabile sul Sito internet del Comune di Sassuolo all’indirizzo www.comune.sassuolo.mo.it e sarà valido a partire dal 1 marzo 2014.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Contagio. Individuati 8 casi nel modenese, tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento