rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Politica

La Lega chiede di dotare gli agenti della Polizia Locale di metal detector

Per il Carroccio si tratta di uno strumento valido per rilevare soprattutto i coltelli senza arrivare ad un contatto diretto con la persona perquisita

La Lega Modena ha inoltrato con un proprio ordine del giorno la richiesta di una rapida dotazione di metal detector da parte della polizia locale. Il gruppo consiliare del Carroccio ritiene infatti opportuno il ricorso a sempre migliori strumentazioni per agevolare il lavoro di quanti sono tenuti a garantire in città l’ordine pubblico.

“Già da tempo – dichiara il capogruppo Giovanni Bertoldi -  Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza si sono dotate di metal detector. Uno strumento, a nostro giudizio,  molto comodo per identificare armi atte ad offendere e soprattutto in grado di ovviare alla necessità di un contatto diretto con la persona ed  al relativo obbligo di effettuare una perquisizione personale da pare di un agente dello stesso sesso del perquisito.”

Un utilizzo, quello del metal detector, ormai diffuso ovunque negli aeroporti, negli stadi, nei tribunali, nelle stazioni ferroviarie e in molti altri luoghi e che anche a Modena per la Lega potrebbe essere di grandissimo aiuto per contrastare le sempre più numerose aggressioni all’arma bianca  compiute dalle bande di giovani stranieri.

“Nella cultura di alcuni paesi portare il coltello in tasca, soprattutto nelle persone di sesso maschile, è prassi comune. – continua Bertoldi -  Le conseguenze possono essere davvero drammatiche come risulta dai recenti fatti di cronaca che documentano il moltiplicarsi a Modena di aggressioni all’arma bianca, come in occasione dell’omicidio del Parco Novi Sad o di quello di Corso Vittorio Emanuele o nel ferimento sul bus nello scorso gennaio, o ancora dell’accoltellamento avvenuto in via Fabriani o quello avvenuto in via Nievo o in via delle Costellazioni.” 

“Crediamo anche per questo – conclude Bertoldi – che sia quanto mai indispensabile autorizzare il corpo di Polizia Locale a munirsi, dopo una fase di sperimentazione e il dovuto addestramento, di metal detector portatili.  E assieme a ciò riteniamo sia altrettanto doveroso avviare contestualmente una campagna informativa sulle conseguenze penali di portare con sé armi non autorizzate”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega chiede di dotare gli agenti della Polizia Locale di metal detector

ModenaToday è in caricamento