menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mara e Serena, due sorelle laureate nello stesso giorno

Le due ragazze di Sestola hanno tagliato il traguardo degli studi universitari lo stesso giorno, in videoconferenza. Una storia particolare in un momento difficile

Quest’anno Mara Puccini e sua sorella Serena, che abitano a Sestola, si sono fatte davvero un bel regalo di Natale: entrambe si sono laureate nello stesso giorno. Mara (24 anni) e Serena (22 anni) ad una settimana esatta dalla Vigilia di Natale (17 dicembre) hanno infatti concluso i rispettivi corsi di studio: Mara in Civiltà e lingue straniere Moderne all’Università degli studi di Parma, mentre Serena in Comunicazione e società all’Università degli studi di Milano.

"Siamo sempre state molto unite in tutto, viaggi, uscite, esperienze ed il destino ha voluto che entrambe concludessimo i nostri percorsi universitari nello stesso giorno, assieme. Un fatto insolito per due sorelle che frequentano corsi e università diverse, ma meraviglioso. Nonostante tutti gli impedimenti che quest’anno abbiamo dovuto affrontare, tra cui una lunga quarantena dovuta alla positività al virus di Serena proprio nel periodo finale, cruciale per le scadenze che riguardano le varie consegne di documenti e la conclusione della tesi, siamo riuscite a farcela", spiegano le de neo dottoresse.

"È stato sicuramente diverso dalla laurea che avevamo sempre immaginato, ma a modo suo è stato un giorno bellissimo perché siamo riuscite a festeggiare con i nostri genitori, non una, ma ben due grandi soddisfazioni. Infatti, quello che si considera il più bel giorno della carriera universitaria di uno studente, noi l’abbiamo vissuto intensamente, per due! È stata una lunga giornata piena di adrenalina, gioia e commozione - aggiunge Mara - Alla mattina alle 10:30 c’è stata prima la discussione e successivamente la mia proclamazione, poi abbiamo pranzato in fretta, e alle 14:30 c’è stata la proclamazione di Serena per poi procedere finalmente ai festeggiamenti in casa. Come tutta la didattica da Marzo a questa parte, tutto si è svolto online in videochiamata". 

Una bella gioia anche per i genitori, Remo e Nelvy, che in un unico giorno hanno visto concludere l’importante percorso di entrambe le loro figlie. Festeggiamenti? "Sicuramente avremo modo di recuperare più avanti, ma la nostra è solo una testimonianza di un bellissimo evento successo a due sorelle nello stesso giorno a casa, in tempo di restrizioni e lockdown, in un periodo storico molto particolare". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento