Carpi, la linea blu di “Arianna” cambia percorso e fermate

Dal 23, per il nuovo senso unico in via Nicolò Biondo fra gli incroci Cabassi-Dallai e Volturno-Cavour

La settimana prossima, compatibilmente con le condizioni meteo e salvo imprevisti, inizieranno i lavori per la parziale trasformazione di via Nicolò Biondo in senso unico di marcia: il cantiere per la nuova segnaletica dovrebbe cominciare martedì 24, in ogni caso il servizio di bus urbano “Arianna” sarà modificato già da lunedì 23.

In particolare, poiché il senso unico sarà introdotto nel tratto fra gli incroci con le vie Cabassi/Dallai e Volturno/Cavour, in direzione Sud (stadio), la “linea blu” vedrà cambiati il percorso e alcune fermate come segue:

  • provenendo da Sud (Capolinea Gorizia) all’incrocio Biondo-Volturno il bus svolterà a sinistra in via Volturno poi a destra in viale Carducci, dove sarà creata la nuova fermata “Carducci” in sostituzione di quella denominata “Biondo 1”;
  • il bus proseguirà fino a svoltare a desta in via Aldrovandi, attraversare via Biondo e percorrere via Gramsci fino a via Alghisi, dove riprenderà il consueto percorso; in via Gramsci sarà istituita la nuova fermata “Gramsci” in sostituzione di quelle chiamate “Biondo 2” e “IV Novembre”;
  • sarà accorciato il percorso, sempre con capolinea “Gorizia” davanti alle scuole “Rodari” ma senza più percorrere via Belluno, e conseguente soppressione della fermata “Cuneo 1”.

L'introduzione del senso unico in via Biondo, in direzione opposta a quello del parallelo viale Carducci, consentirà di crearvi oltre cento parcheggi a servizio del Centro storico, e di ridurre l'attuale utilizzo dell'arteria come asse di attraversamento. Qui è possibile scaricare la mappa del nuovo percorso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Coronavirus, il calo si conferma anche oggi. Solo 191 casi a Modena

Torna su
ModenaToday è in caricamento