rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità Castelvetro di Modena

“Castelvetro Terra di Balsamico” Nuovi cartelli all'ingresso del paese

Agli ingressi del capoluogo di Castelvetro sono stati installati i cartelli “Castelvetro Terra di Balsamico”. Le nuove insegne sono state collocate sulle due vie principali che accedono al paese

Come già avvenuto in altri comuni delle Terre di Castelli, su sollecitazione e in accordo con la Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, agli ingressi del capoluogo di Castelvetro sono stati installati i cartelli “Castelvetro Terra di Balsamico”. Le nuove insegne sono state collocate sulle due vie principali che accedono al paese, via Palona per chi proviene da Vignola e via Modena per che proviene, appunto, da Modena, in abbinamento ai cartelli di località “Castelvetro di Modena”, che già vedevano i cartelli di Bandiera Arancione TCI e di Città del Vino.

Obiettivo della Consorteria è quello di posizionare questi cartelli in tutti i comuni che ospitano un’acetaia comunale. Infatti, anche il Comune di Castelvetro ha una propria Acetaia, situata al piano superiore dell’immobile che ospita la Biblioteca. Nata nel 2002 e condotta con passione e competenza dai Maestri Assaggiatori della Comunità locale della Consorteria, l’Acetaia comunale di Castelvetro ha ottenuto nel 2021 l’iscrizione, come produttore, nell’elenco della Denominazione d’origine protetta (DOP) “Aceto Balsamico Tradizionale di Modena”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Castelvetro Terra di Balsamico” Nuovi cartelli all'ingresso del paese

ModenaToday è in caricamento