rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Attualità

ERT Emilia Romagna Teatro Fondazione riconosciuta primo Teatro Nazionale

Un salto di "livello" importante per la Fondazione che gestisce diversi teatri modenesi e che negli ultimi anni è costantemente cresciuta

Con la pubblicazione dei contributi FUS per il 2022, sulla base dei risultati qualitativi e quantitativi dell’attività svolta, il Ministero della Cultura ha riconosciuto ERT Emilia Romagna Teatro Fondazione come primo Teatro Nazionale per dimensione d’impresa e per punteggio qualitativo e quantitativo, assegnando un contributo nei termini massimi di quanto consentito.

«Si tratta di un risultato storico - commenta il presidente Giuliano Barbolini - che riconosce il posizionamento di ERT come eccellenza nel sistema italiano dei teatri pubblici, frutto dell’attenzione dei Soci (Regione Emilia-Romagna, Comuni di Modena, Bologna, Cesena, Castelfranco Emilia e Vignola, Fondazione di Modena, BPER Banca), dei partner (Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Gruppo Unipol, Gruppo Hera, Coop Alleanza 3.0, Fondazione Banco S.Geminiano e S.Prospero, Automobili Lamborghini, Assicoop Modena & Ferrara, Assicoop Bologna Metropolitana, Coldiretti Emilia Romagna), dell'impegno del CdA, della coraggiosa progettualità del direttore Valter Malosti e del lavoro appassionato e competente delle lavoratrici e dei lavoratori della squadra di ERT».

Grande soddisfazione anche per il punteggio complessivo attribuito, 90 punti su 100, costruito attraverso un costante rapporto con artisti, regionali, nazionali e internazionali che hanno condiviso il progetto 2022 e con i meravigliosi pubblici dei cinque teatri programmati (Storchi di Modena, Arena del Sole e Moline di Bologna, Bonci di Cesena e Fabbri di Vignola).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ERT Emilia Romagna Teatro Fondazione riconosciuta primo Teatro Nazionale

ModenaToday è in caricamento