menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Federconsumatori. Uno sportello a distanza per aiutare i cittadini tra le disposizioni e i propri diritti

Dubbi sulle bollette, problemi sul finanziamento etc. Federconsumatori Modena apre uno sportello per aiutare le persone che hanno necessità di conoscere i propri diritti, anche quelli istituiti a causa dell’emergenza sanitaria

Dubbi sulle bollette, problemi sul finanziamento, bonus bebè e risarcimenti. Queste ed altre sono le domande che possono essere poste, telefonicamente o via mail, agli operatori del nuovo Sportello che aprirà a Modena il prossimo 1° aprile.

Le disposizioni cambiano frequentemente, ed è difficile seguire le variazioni e le novità che vengono introdotte. Una situazione alla quale si aggiungono le informazioni manipolate e le fake news, che aumentano le incertezze tra i cittadini.  

In questo scenario Federconsumatori Modena ha deciso di aprire uno sportello che possa aiutare tutte le persone che hanno necessità di conoscere i propri diritti, anche quelli istituiti a causa dell’emergenza sanitaria. Un servizio innovativo, che Federconsumatori propone per aiutare italiani e stranieri, famiglie, anziani, lavoratori e disoccupati.

Si chiama Sportello Sociale, sarà aperto da giovedì 1° aprile e avrà la funzione di informare, indirizzare, accompagnare e assistere tutti i cittadini e tutte le cittadine.

Dall'altra parte del telefono, operatori e operatrici di Federconsumatori, formati sui diversi temi che tratterà lo Sportello.

E’ possibile contattare lo Sportello Sociale telefonando al numero 3534248758 dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00 oppure inviando una mail a sportellosociale@federconsumatori-modena.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento