menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impianti antincendio, interventi migliorativi in trenta scuole modenesi

Arrivano dal Ministero dellIstruzione 1,4 mln a Provincia e comuni per ammodernare gli impianti di sicurezza negli istituti

Ammontano a quasi un milione e 400 mila euro i fondi, provenienti dal ministero dell'Istruzione, destinati a Provincia e Comuni modenesi per realizzare, il prossimo anno, 30 interventi di miglioramento degli impianti antincendio in altrettanti edifici scolastici: sette scuole superiori di competenza della Provincia e 23 tra medie, primarie e scuole d'infanzia gestite dai Comuni.

La Provincia nei giorni scorsi ha approvato, in accordo con i Comuni, la ripartizione degli interventi da finanziare che sarà inviata alla Regione per il via libera definitivo. Tenendo conto delle quote di cofinanziamento degli enti locali, queste risorse consentiranno investimenti sulla sicurezza per oltre due milioni di euro.

Alle superiori sono previsti interventi al "Barozzi", "Venturi" in via Ganaceto,  "Corni" in via Da Vinci, "Fermi" e sulla palestra del "Selmi" a Modena, al "Meucci" a Carpi e al "Baggi" a Sassuolo, mentre i Comuni finanziati sono Bastiglia, Fanano, Fiorano, Guiglia, Mirandola, Modena, Montese, Palagano, Prignano, Riolunato, S.Prospero, Sassuolo, Soliera e Vignola.

Saranno realizzati adeguamenti e ammodernamenti ai dispositivi di emergenza luminosi e sonori, sulle scale di emergenza, sui dispositivi in generale tra cui il rilevamento dei fumi, tenendo conto anche dell'aumento della popolazione e delle modifiche strutturali degli edifici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, solo 97 casi nel modenese. Corrono le guarigioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento