rotate-mobile
Attualità

Scuole d'infanzia, ecco la graduatorie. In lista d'attesa solo un bimbo su dieci

I 37 in lista d’attesa possono scegliere tra 231 posti ancora disponibili. Domande in calo per effetto del calo dei nati. Graduatorie on line sul sito del Comune

Sono 921 le domande d’iscrizione alla scuola d’infanzia presentate al Centro Unico di Iscrizione del Comune di Modena per l’anno educativo 2023/2024 relative a bambini residenti nel territorio comunale, a cui si aggiungono 21 domande presentate da non residenti.

Sul totale dei richiedenti residenti, 884 bambini sono stati ammessi in prima battuta nelle scuole indicate dalle famiglie nella prima o seconda scelta: in termini percentuali si tratta del 96 per cento dei richiedenti. Per quelli a cui non è stato possibile assegnare la scuola indicata dai genitori al momento dell’iscrizione, in tutto 37 bambini, sono ancora disponibili 231 posti tra cui poter scegliere.

Le graduatorie dei bambini nati nel 2020 ammessi alla scuola d’infanzia e dei bambini in lista di attesa si possono consultare solo on line da martedì 4 aprile sul sito Internet del Settore Servizi educativi del Comune (www.comune.modena.it/servizi/educazione-e-formazione) anche da tablet o smartphone, inserendo nome, cognome e data di nascita del bambino.

Le domande giunte al Centro Unico d’Iscrizione, porta d’accesso all’offerta dell’intero sistema integrato modenese che raccoglie scuole comunali, di Fondazione Cresci@mo, statali, private convenzionate e Fism, rispetto allo scorso anno, sono infatti lieve calo per effetto del calo delle nascite: 942 le domande complessive (compresi i non residenti) contro le 1.021 del 2022.

Allo stesso modo, le famiglie a cui il settore Servizi Educativi del Comune di Modena aveva scritto per informarli dell’apertura delle iscrizioni, erano state 1.276 contro le 1.346 lettere inviate allo scopo l’anno precedente.

Per quanto riguarda le scuole assegnate, più nel dettaglio, l’81% dei richiedenti a settembre potrà accedere alla scuola che ha inserito come prima scelta e il 12,26 % a quella indicata come seconda scelta. Sarà l'Ufficio Ammissioni del Comune a contattare le famiglie dei bambini e delle bambine rimasti in lista d'attesa per comunicare i posti ancora liberi, illustrando modalità e termini utili per concorrere all’assegnazione.

I genitori degli ammessi alle scuole statali, entro il 15 maggio dovranno confermare l'iscrizione presso le segreterie dei rispettivi Istituti comprensivi, secondo le indicazioni riportate nella lettera informativa. Ai genitori degli ammessi alle scuole comunali e di Fondazione Cresci@mo, le informazioni in merito all'avvio del servizio saranno comunicate invece dall'Ufficio ammissioni. Infine, le famiglie dei bambini che frequenteranno le convenzionate saranno contattate direttamente dalle rispettive scuole.

Inoltre, fino al 2 maggio è ancora possibile presentare domanda fuori termine (www.comune.modena.it/servizi/educazione-e-formazione) per le scuole d’infanzia comunali, statali, di Fondazione Cresci@mo e convenzionate. Le domande vanno presentate esclusivamente on line tramite autenticazione Spid/Cie/Cns.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole d'infanzia, ecco la graduatorie. In lista d'attesa solo un bimbo su dieci

ModenaToday è in caricamento