M'illumino di Meno, Ghirlandina spenta e 18 nuovi alberi piantumati

Venerdì 6 marzo Ghirlandina spenta dalle 18. Il Comune aderisce alla campagna per il risparmio energetico di Caterpillar con 18 piante collocate al Canile intercomunale

Ghirlandina a luci spente venerdì 6 marzo per “M’illumino di meno”, la campagna per il risparmio energetico promossa dallo storico programma di Rai Radio2 Caterpillar che quest’anno si illumina anche di verde invitando cittadini e amministrazioni a piantare alberi e piantine come strumenti di mitigazione e contributo per invertire il cambiamento climatico.

Il Comune di Modena ha risposto all’invito non solo spegnendo le luci della Torre civica venerdì 6 marzo, dalle 18 alle 19, ma anche piantumando 18 nuovi alberi che entrano a far parte del filare simbolico di 500 mila nuove piante, obiettivo della campagna, che idealmente attraversa l’Italia intera da nord a sud. Gli alberi piantumati a Modena sono Celtis australis (bagolari), alcuni dei quali molto grandi, e sono stati piantati nei giorni scorsi nell’area del Canile intercomunale per contrastare la forte esposizione al sole di alcune zone di pertinenza della struttura.

Lo spegnimento della Ghirlandina di venerdì 6 marzo sarà annunciato e spiegato anche con un manifesto esposto nei pressi della Torre civica che ricorderà la campagna di “M’illumino di meno” e il tema degli alberi al quale è dedicata questa 16ª edizione. Non saranno, invece, effettuati i laboratori e le attività a tema progettati dal Musa, il Multicentro salute e ambiente del Comune di Modena, in applicazione delle prescrizioni per contrastare la trasmissione del coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“M’illumino di meno” è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, lanciata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 per chiedere alle persone di spegnere le luci non indispensabili e ripensare i consumi. Da allora il mondo è cambiato. L’efficienza energetica è diventata un tema economico rilevante e le lampadine a incandescenza che Caterpillar invitava a cambiare con quelle a risparmio energetico, adesso, semplicemente, non esistono più. Ma spegnere le luci e, quest’anno, piantare alberi ma anche solo una piantina da mettere sul davanzale resta un’iniziativa concreta, non solo simbolica, e molto partecipata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Test sierologici gratuiti in farmacia, è necessario prenotare

  • Contagi, 81 nel modenese. Due decessi e due ingressi in Terapia Intensiva

  • Scuole, contagi in altre 21 classi. Cinque finiscono in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento