rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità San Felice sul Panaro

Incidente stradale in Gran Bretagna, muore l'ingegnere modenese Antonia Terzi

Cresciuta alla Ferrari, poi passata al reparto aerodinamico della Williams, Terzi era stata una delle primissime donne a fare breccia nel mondo della Formula 1

ATALE UN INCIDENTE STRADALE, L'INGEGNERE SI ERA FORMATA ALLA FERRARI (DIRE) Roma, 1 nov. -

E' morta in Gran Bretagna, vittima nella giornata di ieri di un incidente stradale, Antonia Terzi. Nata in provincia di Modena 50 anni fa, si era fatta conoscere a inizio anni Duemila come ingegnere di Formula 1, ed era diventata famosa per l'invenzione del muso 'a tricheco' applicato alle monoposto della Williams.

Originaria di San Felice sul Panaro e cresciuta in Ferrari, dopo la formazione a Maranello Terzi si era poi trasferita nella scuderia britannica in seguito alla chiamata del co-fondatore Patrick Head, e lì aveva ricoperto il ruolo di capo dell'aerodinamica. Sua l'idea del caratteristico muso della vettura che debuttò nel camèionato mondiale di F1 nel 2004.

La sua avventura nel circus durò purtroppo poco tempo e Terzi decise di passare all'insegnament, abbracciando il campo dell'ingegneria aerospaziale, sempre oltremanica, L'ingegnere stava per trasferirsi in Australia per iniziare la carriera di docente all'Università di Canberra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale in Gran Bretagna, muore l'ingegnere modenese Antonia Terzi

ModenaToday è in caricamento