rotate-mobile
Attualità Castelfranco Emilia

Nuove strade, a Castelfranco Emilia arriva via Ucraina

Il Comune ha scelto il paese in guerra in segno di vicinanza. Nascerà anche via Lucio Dalla

La giunta della Città di Castelfranco Emilia ha approvato una delibera per l'intitolazione di diverse nuove strade. Nel quartiere delle "Nazioni Unite" presto sorgerà via Ucraina, una nuova strada, parallela a via Francia, che dalla rotatoria di via Loda-via Nenni va verso ovest. Il nome è stato scelto per esprimere, ancora una volta e in maniera duratura, sostegno e vicinanza alla popolazione colpita dalla guerra.

Non solo. Tra le nuove intitolazioni di strade, spicca anche via Lucio Dalla, la nuova laterale di via Risorgimento che porterà al nuovo Centro Diurno per disabili di Castelfranco Emilia "Le Rondini". A queste si aggiungono anche altre nuove intitolazioni: via Albania, che sorge sul prolungamento "disallineato" di via Portogallo, via Emilia Romagna per un tratto del nuovo tracciato di via Toscana, via Don Bruno Barbieri a Manzolino, e infine via libera anche al prolungamento di via della Tecnica. 

“La fase di ampia riqualificazione del territorio prosegue come da cronoprogramma e con essa arrivano anche nuove strade, così abbiamo voluto cogliere questo momento per lasciare anche un segno tangibile e duraturo nel tempo del nostro sentimento di forte vicinanza alle popolazioni dell’Ucraina che stanno vivendo giornate drammatiche, di infinito terrore a causa della guerra in corso – ha dichiarato il Sindaco di Castelfranco Emilia Giovanni Gargano – ogni volta che passeremo in quella strada la mente non potrà che andare direttamente al dramma che sta vivendo la popolazione ucraina: la nostra riflessione non deve fermarsi e il monito dovrà rimanere vivo anche quando saranno terminati i bombardamenti, con la speranza ovvia che lo stop al conflitto arrivi nel più breve tempo possibile. Come comunità ci siamo attivati sin da subito per aiutare quelle popolazioni, sia sul fronte dell’accoglienza che sul piano della raccolta aiuti a tuttotondo, ma con questa intitolazione vogliamo idealmente accendere un faro, per non dimenticare. Mai”. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove strade, a Castelfranco Emilia arriva via Ucraina

ModenaToday è in caricamento