rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Carpi

Rapinò un ragazzino strappandogli la collanina, condannato a 3 anni di carcere

Arrestato dai Carabinieri di Carpi per scontare una condanna per rapina e lesioni personali risalente a due anni fa

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Carpi hanno tratto in arresto un giovane che era già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Deve infatti scontare una condanna definitiva a 3 anni e 3 mesi di reclusione per i reati di rapina in concorso e lesioni personali. La Corte di Appello di Bologna ha infatti confermato, con sentenza divenuta irrevocabile, la condanna inflitta in primo grado, a inizio 2023, dal Tribunale di Modena.

A maggio del 2022, il giovane aveva aggredito e rapinato della propria collanina un minore che stava camminando in strada.  L’immediato intervento dei Carabinieri della Compagnia di Carpi si era concluso con l’arresto in flagranza di reato dell’autore della rapina e con l’avvio del procedimento penale che si è concluso con la condanna. Ora si trova presso il carcere di Sant'Anna.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinò un ragazzino strappandogli la collanina, condannato a 3 anni di carcere

ModenaToday è in caricamento