rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Spilamberto

Tentano un furto in casa entrando da una finestra: sorpresi da un vicino che chiama i Carabinieri

A Spilamberto, i Carabinieri hanno arrestato un uomo straniero di 25 anni, privo del permesso di soggiorno, per tentato furto aggravato in concorso. Tre uomini si erano introdotti in un'abitazione, ma l'intervento delle forze dell'ordine ha impedito loro di completare il furto

Nella tarda serata di ieri, a Spilamberto, tre uomini si sono introdotti in un’abitazione forzando una finestra. Un cittadino, notando la scena, ha allertato i Carabinieri.

Sul posto interveniva celermente una pattuglia dei militari della Tenenza di Castelfranco Emilia, che sorprendeva uno dei tre malviventi ancora dentro casa, nascosto dietro una porta per cercare di eludere il controllo. I due complici, accortisi in tempo dell’arrivo dei Carabinieri, riuscivano ad allontanarsi preventivamente dall’abitazione dileguandosi velocemente.

Il sopralluogo eseguito dal personale Arma presso la casa, al momento disabitata e di proprietà di un’anziana donna ricoverata in una casa di cura, faceva rilevare come i ladri avessero già messo a soqquadro alcune stanze, in particolare la camera da letto in cui verosimilmente cercavano di razziare valori. Il rapido intervento dei militari impediva di portare a termine il disegno criminale, poiché nulla risultava mancare.

Il fermato, straniero di 25 anni risultato privo del permesso di soggiorno, veniva arrestato per tentato furto aggravato in concorso. Condotto nella mattinata di oggi al Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo, è stato sottoposto dal Giudice al divieto di dimora a Modena e provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano un furto in casa entrando da una finestra: sorpresi da un vicino che chiama i Carabinieri

ModenaToday è in caricamento