rotate-mobile
Cronaca

Usano banconote false: fermati un minore e un giovane maggiorenne

Gli accertamenti hanno condotto in brevissimo tempo i Carabinieri ad un altro giovane, non ancora maggiorenne, trovato in possesso di ulteriori 14 banconote verosimilmente false - tutte del taglio di € 50,00

L’8 febbraio i Carabinieri di una Stazione dipendente dalla Compagnia di Sassuolo sono intervenuti presso un esercizio commerciale, dove era stato segnalato un giovane che aveva appena tentato di spendere una banconota da € 50,00 ritenuta falsa.

I militari intervenuti hanno verificato l’attendibilità della segnalazione di sospetta falsità della banconota, procedendo al suo sequestro e avviando immediate verifiche volte a risalire alla provenienza. Gli accertamenti hanno condotto in brevissimo tempo i Carabinieri ad un altro giovane, non ancora maggiorenne, trovato in possesso di ulteriori 14 banconote verosimilmente false - tutte del taglio di € 50,00.

Il giovane minorenne è stato sottoposto dai militari alla misura precautelare dell’accompagnamento mentre il giovane maggiorenne è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena, per il reato di spendita di banconote false.

Ieri, nell’udienza di convalida, il GIP del Tribunale per i Minorenni di Bologna, su conforme richiesta della Procura per i Minorenni, ha proceduto alla convalida dell’arresto, impartendo al  minorenne le prescrizioni di impegnarsi in percorsi educativi indicati dal Servizio Sociale Minorile, non frequentare persone pregiudicate, sale da gioco e discoteche e di permanere in casa in orario notturno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usano banconote false: fermati un minore e un giovane maggiorenne

ModenaToday è in caricamento