rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Politica Serramazzoni

Serramazzoni e cimitero lasciato all'incuria. Ratta: "Dei lavori nemmeno l'ombra"

Ex consigliere circoscrizionale Filippo Ratta lancia un appello alla Giunta di Serramazzoni a "prendersi cura dei morti" e del cimitero di Ligorzano lasciato in abbandono

Con l'avvicinarsi delle festività legate ai morti, ci si sofferma anche sullo stato dei cimiteri del territorio, come nel caso del cimitero di Ligorzano a Serramazzoni dove da anni i lavori per il manteniemnto della struttura sono fermi o mai partiti

"Il Comune di Serramazzoni è in fermento. Il due novembre si avvicina e si organizzano le feste.- dichiara Filippo Ratta- Intanto la Giunta perde continuamente pezzi; gli assessori cadono come "d'autunno le foglie" direbbe Ungaretti. In più i dipendenti comunali sono al freddo perché, a quanto pare, l'impianto di riscaldamento degli uffici non è a norma e pertanto spento. Come se non bastasse, mentre fervono i preparativi per le feste di Halloween, i cimiteri crollano a pezzi.

Un esempio lampante è quello di Ligorzano. Da anni Sindaco e Giunta annunciano imminenti lavori ma ad oggi, la struttura è transennata, trascurata e pericolosa. E dei lavori non si è vista nemmeno l'ombra. Bel modo di rispettare i propri cari che non ci sono più" conclude Ratta Ex consigliere circoscrizionale
Gruppo Giorgio Guazzaloca per Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serramazzoni e cimitero lasciato all'incuria. Ratta: "Dei lavori nemmeno l'ombra"

ModenaToday è in caricamento