Martedì, 18 Maggio 2021
social

Mini tartas con crema pasticcera aromatizzata al mandarino, il dessert autunnale

Dessert dai profumi autunnali, dalla delicatezza della crema alla croccantezza della pasta frolla. Ecco la ricetta delle mini tartas con crema pasticcera aromatizzata al mandarino

Se siete alla ricerca di un dessert poliedrico, dai profumi autunnali e dagli aromi della frutta di stagione vi stupiranno la delicatezza della crema pasticcera e la croccantezza della pasta frolla unite in un unico concentrato di gusto. Ecco allora la ricetta delle mini tartas con crema pasticcera aromatizzata al mandarino.

Ingredienti per la pasta frolla - indicativi per 8\10 tartine

  • 250 gr farina 00
  • 1 uovo
  • 100 gr burro
  • 100 gr zucchero
  • Scorza di mandarino
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere

Per la crema pasticcera al mandarino

  • 350 ml latte
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Succo di 3 mandarini
  • Scorza grattuggiata di mandarino
  • 3 mandarini per decorare

Preparazione

Iniziate col preparare la base delle mini tartas, la pasta frolla.

In una ciotola ponete la farina setacciata, un uovo, lo zucchero, un cucchiaio di lievito in polvere e il burro freddo tagliato a pezzetti. Per aromatizzare il composto aggiungete l’equivalente grattuggiato di una scorza di mandarino (a seconda dei gusti, potete aggiungere un aroma diverso, come vaniglia, un tocco di cannella o scorza di arancia).

Gli ingredienti ci sono tutti, ora è giunto il momento di impastare. Pizzicate l’impasto e i tocchetti di burro in modo da farli amalgamare con gli altri ingredienti  e facendo attenzione a non scioglierli con il calore delle dita. Impastate fino a quando non otterrete un panetto liscio ed omogeneo. Ricoprite con un foglio di pellicola trasparente e riponete in frigorifero per un’ora e mezza circa. Nel frattempo realizzate la crema pasticcera al mandarino.

Cucina golosa | 3 eleganti dessert a base di castagne per stupire gli ospiti

In un pentolino (appoggiato al piano di lavoro, non sul fornello) ponete 2 tuorli d’uovo, 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di farina. Mescolate con una frusta od una spatola piatta fino ad ottenere un composto omogeneo.

Da parte lavate ed asciugate accuratamente 3 mandarini, grattuggiate la scorza e spremeteli in modo da fare uscire il succo (togliendo i semini). Unite a filo il succo di mandarini e la scorza grattuggiata al composto continuando a mescolare (a fuoco spento). Ora potete aggiungere il latte precedentemente portato a bollore ( in modo da evitare la formazione di grumi), mettete il pentolino sul fornello a fiamma bassa e mescolate fino a che il composto non diventi denso e cremoso. Et voilà, crema pronta! Fate raffreddare ponendo un foglio di pellicola sui bordi del pentolino.

Infarinate il piano di lavoro, siete pronti per lavorare il panetto di frolla.

Stendetela dando uno spessore di circa mezzo centimetro o poco meno e ritagliate dei cerchi di dimensioni adatte a ricoprire con esattezza l’intera superficie degli stampi ( vanno bene quelli per tartine, biscotti, crostatine). Imburrate e infarinate gli stampi, poneteci i cerchi i dischetti di pasta frolla e bucherellatene il fondo con uno stuzzicadente o una forchetta.

Infornate a 180° per circa 15 minuti fino a che le mini tartas assumano un colorito dorato. Sfornate e lasciate raffreddare negli stampini.

Togliete le mini tartas dagli stampini e, con l’aiuto di una sacca da pasticcere o con un cucchiaio, farcitele con la crema pasticcera al mandarino precedentemente realizzata.

Deliziosi, potete decorarli aggiungendo sulla superficie uno spicchio di mandarino, un mirtillo o la frutta che preferite.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mini tartas con crema pasticcera aromatizzata al mandarino, il dessert autunnale

ModenaToday è in caricamento