L'Alta Velocità "salta" Modena e le altre province emiliane, "ripristinare le fermate"

Appello di Fit-Cisl perchè Trenitalia torni sui suoi passi e non penalizzi il territorio

I treni dell'Alta velocità 'saltano' le stazioni di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena e non si sa quando torneranno a fare tappa nelle quattro città emiliane. "La campagna di comunicazione RiparTIAMOItalia, in questa delicata fase di ripartenza, si è dimenticata dell'Emilia", protesta il segretario regionale della Fit-Cisl, Aldo Cosenza, chiedendo che vengano ripristinate le tratte sospese con il lockdown. 

"Non è possibile che una popolazione di oltre 700.000 cittadini e, se si considerano anche le province, di circa due milioni di persone, possa essere cosi' penalizzata. è positivo che finora Trenitalia Tper abbia riattivato il 75% dell'offerta dei treni regionali giornalieri, cosi' come è apprezzabile che dal prossimo 3 giugno il ripristino sarà pressochè totale, tuttavia resta il vulnus dell'Alta Velocità che rimane assente in un bacino di utenza cosi' significativo", lamenta Cosenza.

"è impensabile che una regione come l'Emilia-Romagna, crocevia fondamentale dei trasporti ferroviari dell'intera penisola, venga penalizzata proprio nel momento cruciale in cui le migliori forze produttive, del lavoro e sociali del territorio si uniscono per arginare le conseguenze della pandemia", sottolinea il sindacalista. 

"L'assenza dei treni ad alta velocità sulla linea Bologna-Piacenza, che hanno registrato sempre un load-factor importante, determina una situazione intollerabile in quanto le persone dirette a Roma sono costrette a occupare i treni che devono garantire, nelle migliori condizioni, la mobilità regionale", fa notare. "Se la situazione di disagio dovesse protrarsi ancora, ci troveremmo costretti ad attivare, nostro malgrado, necessarie contromisure a partire dal coinvolgimento di tutti gli stakeholder", ammonisce, infine Cosenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Si masturba in piazza, fermato accanto al palco del Radio Bruno Estate

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento