menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale di Sassuolo, l'assemblea approva il Budget 2021. Stefano Reggiani nuovo Dg

L’incontro tra i soci, Azienda USL di Modena e Atriké, si è tenuto stamattina. In Assemblea è stato approvato anche il Piano investimenti triennale

Si è riunita questa mattina l'assemblea dei soci dell'Ospedale di Sassuolo Spa. Nella seduta sono stati approvati, all'unanimità, il Budget 2021 e il Piano investimenti triennale. Contestualmente si è anche provveduto alla nomina del nuovo Direttore generale della società: alla guida dell’Ospedale di Sassuolo arriva Stefano Reggiani, già Direttore sanitario di Hesperia Hospital di Modena. Succede a Bruno Zanaroli, rimasto in carica per 10 anni (dal 2011).

La scelta, anch'essa votata all'unanimità, è caduta su "una persona di comprovata competenza e professionalità, che già conosce molto bene la sanità modenese e la cui esperienza nel privato sarà certamente utile per contribuire a consolidare il ruolo fondamentale dell’Ospedale di Sassuolo all’interno del sistema provinciale, ruolo che si è ulteriormente rafforzato nell’ambito della gestione dell’emergenza covid-19", evvidenzia l'Ausl in una nota.

L’Assemblea dei Soci ha provveduto altresì a nominare un nuovo consigliere, in seguito al pensionamento di Marco Righetti: entra così nel cda di Ospedale di Sassuolo Spa anche Mario Zucchelli.

"Una seduta, quella di stamattina, che si è svolta in un clima di grande sintonia e collaborazione tra le diverse anime dei soci, pubblica e privata, e all’interno della quale è stato possibile condividere appieno le prospettive di sviluppo dell’Ospedale di Sassuolo per i prossimi anni. L’incontro e la conseguente nomina del Direttore generale rappresentano dunque un passo importante nel percorso intrapreso sul territorio, in collaborazione con le Amministrazioni Locali del Distretto Sanitario di Sassuolo e d’intesa con la Regione Emilia-Romagna, con l’ambizione che l’Ospedale di Sassuolo, forte delle sue eccellenze e dei professionisti che vi operano, possa essere sempre più integrato nella rete sanitaria modenese", aggiunge l'Ausl

Nei prossimi mesi, infatti, si dovrebbe concretizzare il passaggiio delle quote di minoranza (49%) da Atrikè all'Ausl di Moena, riportando così la struttura sassolese ad un completo controllo pubblico.

L'Ospedale di Sassuolo verso la gestione completamente pubblica, Ausl pronta a rilevare le quote

Chi è Stefano Reggiani

Stefano Reggiani, classe 1960, dal 2001 è direttore sanitario dell’ospedale privato accreditato Hesperia Hospital di Modena, attualmente parte del Garofalo Health Care S.p.A quotato in borsa. Maturità classica al liceo Muratori, laureato in Medicina nel 1985 e specializzato in Cardiologia, in precedenza (tra il 1993 e il 1996) Reggiani ha ricoperto lo stesso ruolo per il Poliambulatorio Gulliver. Giornalista, appassionato di enogastronomia, ha collaborato alla guida dei ristoranti L’Espresso e nel 2012 ha ricevuto la ‘Bonissima’ da parte del Comune di Modena per il suo impegno nel sociale. È figlio di Giovanni Reggiani, medico di San Martino Spino fondatore di Hesperia (1983). È stato inserito nel 2020 nell’elenco degli idonei alla nomina di Direttore Generale della Regione Emilia-Romagna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento