rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
solidarietà / Concordia sulla Secchia

Da Concordia alle zone alluvionate della Romagna: chi sono i Playa d’en Fossa 2023

I giovani della Playa d’en Fossa, associazione nata nel 2008 a Fossa di Concordia con l’obiettivo di sostenere concretamente le realtà del territorio che, ogni giorno, si impegnano a fare del bene, si sono recati nel fine settimana in Romagna come volontari per aiutare le popolazioni alluvionate

I giovani della Playa d’en Fossa, associazione nata nel lontano 2008 a Fossa di Concordia con l’obiettivo di sostenere concretamente le realtà del territorio che, ogni giorno, si impegnano a fare del bene, si sono recati nel fine settimana in Romagna come volontari per aiutare le popolazioni alluvionate. 

La Playa d’en Fossa avrebbe dovuto tenersi sabato 20 maggio, tuttavia la recente emergenza meteo ha portato gli organizzatori a rinviare la manifestazione benefica, che si terrà il prossimo 10 giugno 2023.  L'associazione ha quindi deciso di dare il proprio contributo portando una trentina di volontari nella Provincia di Faenza per due giorni. Giunti sul posto, grazie a contatti diretti e alla proloco del territorio, i ragazzi e le ragazze della Playa d’en Fossa hanno pulito alcune abitazioni civili devastate dall’alluvione.

Ci siamo trovati di fronte ad una situazione drammatica, difficile da spiegare a parole – spiega il presidente della Playa Matteo Bautti – L’acqua si è portata via anni di sacrifici e ricordi. Le abitazioni necessitavano di essere sgomberate e ripulite, togliere il fango da terra e svuotare gli ambienti, tipo cantine o garage interrati, dove l’acqua non era ancora completamente defluita. Siamo rimasti impressionati dalla forza dei romagnoli, tuttavia era anche evidente il loro dolore nel vedere le proprie case devastate, per questa ragione ci auguriamo con tutto il cuore che non siano lasciati soli dallo Stato. È necessario dare loro aiuti concreti in tempi brevissimi!”.

Il progetto “Playa d’en Fossa” nasce nel lontano 2008 quando un gruppo di amici accomunati dalla passione per la musica e dalla voglia di socializzare decisero di creare questo evento con l’obiettivo, da una parte, di divertirsi portando grandi nomi della musica sul proprio territorio e, dall’altra, dall’idea di sostenere concretamente le realtà che, ogni giorno, si impegnano a fare del bene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Concordia alle zone alluvionate della Romagna: chi sono i Playa d’en Fossa 2023

ModenaToday è in caricamento