Traffico e parcheggi selvaggi, il Comune chiude la strada verso le cascate del Bucamante

Decisione dell'Amministrazione di Serramazzoni, con apposita ordinanza che varrà fino a settembre nei giorni festivi e prefestivi

Nei giorni scorsi, con la fine del lockdown, è ripreso in modo massiccio il traffico turistico verso l'Appennino Modenese. In particolare, moltissimi escursionisti hanno scelto la suuggestiva passeggiata verso le cascate del Bucamante, nel territorio di Serramazzoni, creando un flusso senza precedenti. Questo ha causato non pochi grattacapi sotto il profilo della viabilità, con lunghe cose, auto bloccate e parcheggi "selvaggi".

E' noto che il sito naturalistico - a pochi passi dalla Nuova Estense - non offre ampia possibilità di parcheggio e la viabilità di accesso non è mai stata curata: è bastato molto poco a mandare in crisi l'accesso all'area. Nelle scorse ore il Comune di Serramazzoni ha deciso di adottare una ordinanza che modifica in modo rilevante la viabilità e che sarà in vigore per tutta l'estate (fino al 30 settembre) nei giorni festivi e prefestivi, dalle ore 07.00 alle ore 20.00.

Due le soluzioni adottate dall'Amministrazione. In primis è stata chiusa al transito e alla sosta via Granarolo, ad eccezione dei residenti e degli autorizzati. Si tratta della principale via di accesso alle cascate rispetto alla Statale 12. In secondo luogo in Via Pazzano-Estense sarà istituito un senso unico di circolazione dall'incrocio con Via Estense (SS12) all'incrocio con Via Pazzano (Pazzano Centro): si potrà solo salire verso Pazzano centro; non si potrà sostate (con rimozione forzata) sul lato sinistro della carreggiata, mentre sul lato destro si potrà sostare. Qui il testo completo dell'ordinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La decisione dell'Amministrazione ha inevitabilmente creato diverse polemiche, soprattutto alla luce del malcontento di alcuni residenti che per i normali spostamenti verso la Nuova Estense dovranno giocoforza compiere un tragitto molto più lungo attraverso le altre strade.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento