"Rispettate il distanziamento sociale", Prefettura e Ausl richiamano i modenesi

Dalla riunione dell'Osservatorio provinciale sul monitoraggio dell’evoluzione dell’epidemia da COVID-19 arriva una sorta di "ammonimento": un invito a non smettere di rispettare le varie regole del distanziamento sociale

Nel corso della riunione dell’Osservatorio provinciale sul monitoraggio dell’evoluzione dell’epidemia da COVID-19 sul territorio modenese e sulle misure a tutela della salute, costituito dalla Prefettura nell’ambito della Conferenza provinciale permanente della Pubblica Amministrazione, oggi l'Ausl ha fatto il punto sull'andamento del contagio sul nostro territorio. Negli ultimi giorni, infatti, i casi di positività sono tornati a salire: seppur siano sempre circoscritti a famigliari di persone già infettate in focolai extra-modenesei, la situazione non può essere sottovalutata.

"Finché si registreranno ancora casi positivi, appare sempre più importante rinnovare alla popolazione la raccomandazione di continuare ad osservare comportamenti improntati al rispetto delle vigenti misure di protezione individuale, anche per non vanificare gli sforzi compiuti dai cittadini e dalle Istituzioni che hanno concorso a condividere tutte le misure per la gestione dell’emergenza", spigano Prefettura e Ausl in una nota congiunta.

I partecipanti all’Osservatorio hanno ancora una volta ribadito che "il corretto comportamento di ognuno di noi è la prima regola per evitare il contagio. Il mantenimento della massima prudenza serve ancora oggi a tutelare noi e le persone che amiamo, oltre a consentire ai professionisti sanitari di continuare a lavorare in sicurezza per meglio assistere la collettività".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ora più che mai le libertà acquisite in virtù del buon andamento delle scorse settimane devono coniugarsi con la responsabilità nel rispetto delle misure di protezione nonché dei Protocolli di sicurezza definiti in ambito nazionale e regionale". Un appello viene rivolto ai cittadini e, in particolare, a quelli più giovani di "continuare ad osservare il distanziamento interpersonale, ad utilizzare le mascherine, ad evitare gli assembramenti, ad attenersi alle misure sicurezza sui luoghi di lavoro, a seguire tutte le precauzioni indicate dalle vigenti disposizioni in caso di viaggio, spostamento e rientro nel proprio territorio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento