rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Maltempo, 150 interventi dei Vigili del Fuoco in poche ore

Danni alla vegetazione, con rami e alberi caduti che hanno creato anche isolamenti in Appennino. Non si segnalano feriti

Dalle 12 di ieri - con l'arrivo dell'ondata di maltempo sulla provincia - i Vigili del Fuoco sono impegnati in una serie di operazioni di soccorso e monitoraggio su tutto il territorio. Circa 150 gli interventi effettuati fino ad ora prevalentemente per rimozione di rami e alberi pericolanti o caduti e prosciugamenti di aree e locali allagti della piogge intense, con oltre 40 Vigili del Fuoco impegnati.

Sull'appennino sono stati effettuati anche salvataggi di persone bloccate nelle auto da neve e alberi caduti sulal sede stradale. Al momento sqaudre VVF stanno perando soprattutto nella zona appenninica ove abbiamo ancora una decina di interventi di rimozione rami e alberi in attesa.

l problema delle alberature riguarda praticamente tutte le strade provinciali a partire dalla provinciale 324 del passo delle Radici tra Roncoscaglia e Sestola e tra Montecreto e Pievepelago, lungo la provinciale 31 di Acquaria, la provinciale 30 tra Pavullo e Sestola, la provinciale 33 di Frassineti tra Pavullo e Polinago, la provinciale 27 sempre a Pavullo, ma anche le provinciali nelle zone di Serramazzoni, Prignano, Montefiorino e Frassinoro. I tecnici della Provincia sono al lavoro da ieri pomeriggio e ora tutte le strade provinciali sono regolarmente percorribili; i mezzi spartineve della Provincia sono intervenuti dal pomeriggio di domenica per sgomberare le strade dove sono caduti in media dai 20 ai 40 centimetri di neve con punte oltre i 50 centimetri al passo delle Radici.

Resta alta l'attenzione per seguire l'evolversi di eventuali piene dei fiumi per lo scioglimento della neve.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, 150 interventi dei Vigili del Fuoco in poche ore

ModenaToday è in caricamento