rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Economia Concordia sulla Secchia

Investimenti, CPL Concordia acquissce il ramo Energy di BLU CRM

L'azienda di Concordia controlla ora la software house milanese, implementando così i servizi informatici

CPL Concordia comunica di aver acquisito il ramo Energy di BLU CRM che ha sedi operative a Milano ed in provincia di Siena. L’acquisizione prevede l’accorpamento a CPL Concordia di circa 60 risorse altamente specializzate nel mondo Utilties e di 80 clienti che usufruiscono delle principali soluzioni informatiche di BLU CRM per le aziende di vendita, distribuzione dell’Energia Elettrica, del Gas ed Idrico tra cui la suite per il il Billing B2B e B2C, il CRM, le Mobile APP, la Business Intelligence, il Credit Management, il sistema per la gestione completa dell’UTF e dei processi integrati al SII, i sistemi WEB per i clienti finali e le agenzie, i sistemi per gli UDD (utenti del dispacciamento), il Work Force Management, e l’outsourcing dei vari servizi.

Con questa operazione strategica, CPL rafforza in modo determinante le quote di mercato e la sua presenza sul settore delle Utilities, in tutta filiera, posizionandosi tra i primissimi players di servizi informatici per i Venditori e Distributori di Power, Gas ed Idrico con oltre 200 clienti ed una prospettiva di crescita importante e costante negli anni a venire aumentando la forza di sviluppo ed assistenza sulle soluzioni informatiche di Billing, CRM, Compliance regolatoria e BPO.

Oggi l’organico del gruppo CPL è di circa 1.800 persone e grazie all’incorporazione del ramo energy di BLU CRM può vantare circa 300 risorse (grazie anche ad alcune partnership verticali) impiegate nei servizi per le Utilities con i fondamentali necessari per garantire affidabilità informatica ai propri clienti utilizzando anche soluzioni innovative come l’AI ed il Cloud.

L’acquisizione del ramo Energy di BLU CRM fa parte di una strategia di sviluppo prevista puntualmente nel Piano Industriale recentemente approvato dal Consiglio di Amministrazione di CPL che punta ad arrivare al 2030 a 500 ML€ annui di ricavi con 150ML€ di investimenti nel in arco piano.

Samuele Penzo, VicePresidente di CPL, commenta: “Operiamo in un mercato ad alto valore aggiunto, dove gli ingenti investimenti che stiamo pianificando puntano a dare servizi efficienti ed efficaci ad aziende che devono competere utilizzando le migliori tecnologie con la consapevolezza che servizi e soluzioni ICT di qualità devono avere come base le migliori expertise che nascono dalla formazione continua del personale che è il nostro valore assoluto sul quale da sempre punta la Cooperativa di Produzione e Lavoro. Ringrazio tutti i professionisti che hanno collaborato a questa operazione rendendola realizzabile in pochi mesi con estrema serietà, competenza e spirito imprenditoriale per mettere le basi per uno sviluppo della catena del valore tra esperti del mercato, partner e clienti”.

Il 23 di Aprile prossimo celebrerà i suoi 125 anni di storia, sviluppa molteplici business in tutta la filiera energetica, spingendo sempre di più sulle green Technologies che vedono protagoniste le energie rinnovabili attraverso la progettazione/costruzione e gestione di impianti ad Idrogeno, a Biometano e Fotovoltaico oltre ai servizi consolidati ed oggi core di CPL CONCORDIA tra cui il global service per la gestione energetica, i servizi per la rete di distribuzione del gas, alla costruzione di impianti di GNL, alla cogenerazione, alla pubblica illuminazione e gestione e telecontrollo degli impianti idrici.

L’operazione si è potuta concludere grazie allo sforzo profuso da tutti i professionisti che hanno collaborato in questi mesi con estrema serietà, competenza e spirito imprenditoriale, o meglio per CPL gli advisor Audirevi Transaction & Advisory S.r.l. con il partner D.ssa Annalisa Vitali, Studio Pirola Pennuto Zei con il Dott. Giuseppe Tarantino, EY Spa con il Dott. Benzi; per la parte legale ha operato il team interno, alla guida della Dr.ssa Elena Galeotti; per Blu Crm, lo studio Mario Medici, il Dott.Paolo Terzi ed Associati, e per l’assistenza legale lo Studio Latham & Watkins con il Partner Giancarlo D’Ambrosio, l’Associate Federica Ventura e Federico Privitera

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investimenti, CPL Concordia acquissce il ramo Energy di BLU CRM

ModenaToday è in caricamento