rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cultura

"C'era una volta" ecco il contest della III Biennale d’arte Sui Muri di Lavacchio

Il Contest si rivolge a tutti gli artisti singoli o in gruppo (età minima 16 anni) che risiedono, lavorano o studiano a Modena e provincia. La partecipazione è gratuita

Dopo il successo delle scorse edizioni l’Amministrazione Comunale intende portare avanti la progettualità al fine di potenziare la riqualificazione della suggestiva località di Lavacchio, che conta oggi oltre settanta opera di pittura e scultura, degli anni ’80 e contemporanee, selezionate queste ultime nelle precedenti biennali d’arte.

L’Assessore alla Cultura Daniele Cornia afferma: "Siamo giunti alle terza edizione della Biennale d'Arte "Sui Muri di Lavacchio", un progetto culturale ed artistico ambizioso che fa dell'arte, della natura e della storia i suoi valori fondamentali. Il Borgo di Lavacchio è ormai divenuto un luogo iconico del nostro Appennino, frequentato e visitato da centinaia di turistici e cittadini nel corso di tutte le stagioni. Come Amministrazione crediamo fermamente che continuare ad investire e ad arricchire la sua offerta artistica significhi quindi potenziare l'attrattiva turistica di Pavullo nel Frignano, delle sue frazioni e dare nuovo valore a tutta la nostra comunità. In questa terza edizione si è scelto di dare grande importanza alla qualità delle opere che verranno selezionate, per questo si è deciso di restringere la premiazione a soli 4 artisti i quali dovranno interpretare, nel miglior modo possibile, il tema "C'era una volta" alla base di questo nuovo bando.

La Biennale, progetto dell’Assessorato alla Cultura, intende pertanto dare visibilità ad un maggior numero di artisti, anche giovanissimi. Questa terza edizione selezionerà 4 pittori, invitati a progettare e realizzare opere destinate al muro pubblico che costeggia la strada che porta al borgo.

Tema della III edizione: “C’era una volta”.  E’ così iniziano tutte le storie. Storie che nascono, finiscono, che si trasformano nel loro procedere. Sogni, desideri, fantasie che si realizzano o svaniscono. “C’era una volta” ci porta in un passato lontano, reale o irreale, capace di farci sognare ed immaginare.

20230526_112527

Il Contest si rivolge a tutti gli artisti singoli o in gruppo (età minima 16 anni) che risiedono, lavorano o studiano a Modena e provincia. La partecipazione è gratuita.

Possono partecipare anche vincitori delle scorse edizioni. La Giuria sarà composta da: Dott.ssa Simona Negrini, storico dell’arte responsabile delle Gallerie Civiche di Palazzo Ducale, Mirko Nottoli storico dell’arte esterno specializzato in arte contemporanea e da un rappresentante della frazione di Lavacchio.

Per gli artisti interessati la deadline per la consegna dei bozzetti è prevista per giovedì 28 marzo 2024, h.13.00.

I 4 pittori selezionati riceveranno un pannello su cui realizzare l’opera; avranno tempo fino al 14 maggio 2024 per la consegna. Le opere verranno inaugurate domenica 19 maggio alle ore 16.00 presso il Borgo di Lavacchio.

Il bando verrà pubblicato sull’Albo pretorio dell’Ente e sulla homepage del sito istituzionale: www.comune.pavullo-nel-frignano.mo.it  Per Informazioni: Ufficio Cultura, Palazzo Ducale via Giardini 3 – Pavullo n/F (Mo) 

mail: biennalelavacchio@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it / tel. 0536 29026 - 29964

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'era una volta" ecco il contest della III Biennale d’arte Sui Muri di Lavacchio

ModenaToday è in caricamento