rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cultura Crocetta / Via Luciano Manara

Eccidio delle Fonderie, parte la realizzazione del murale sotto il cavalcavia

L’opera pubblica verrà realizzata sui piloni del cavalcavia di Ciro Menotti dal 12 al 16 aprile dal Collettivo Fx, dopo un percorso partecipato tra memoria, arte e futuro

Un dialogo tra memoria, arte e futuro per raccontare, con un’opera pubblica realizzata dal Collettivo FX, l’Eccidio delle Fonderie di Modena e quello che, ancora oggi, i fatti del 9 gennaio 1950 significano per la comunità. Il murales “9 gennaio, oggi” sarà realizzato dal 12 al 16 aprile dai piloni del cavalcavia di via Ciro Menotti a Modena, proprio accanto alle Ex Fonderie, dal Collettivo FX con il supporto di volontarie e volontari, come sintesi artistica di una riflessione collettiva su memoria, futuro, diritti, lavoro, rigenerazione urbana, arte pubblica e cittadinanza attiva.

L’opera di arte pubblica arriva dopo un percorso partecipato che ha coinvolto studentesse, studenti, cittadine e cittadini, familiari delle vittime, associazioni, enti pubblici e privati e che si è svolto nei mesi passati con incontri pubblici, un manifesto temporaneo realizzato dal Collettivo FX con Carlo Cremaschi, approfondimenti all’Università, trekking storici e percorsi per le scuole. Per partecipare alla realizzazione del murales si può inviare una mail a 9gennaio.oggi@gmail.com.

 “9 gennaio, oggi” è un progetto curato da Arci Modena, Collettivo Fx, Cgil Modena, Modena Sobborghi, Città Futura, Vibra Club, Lo Spazio Nuovo, Attivazioni, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali di Unimore con il sostegno della Fondazione di Modena e il patrocinio del Comune di Modena. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccidio delle Fonderie, parte la realizzazione del murale sotto il cavalcavia

ModenaToday è in caricamento