rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cultura Castelfranco Emilia

"Freud, il mondo che cambia", ottava edizione della rassegna a Castelfranco

Primo appuntamento mercoledì 1 febbraio. Tutte le iniziative sono ad ingresso libero e si svolgeranno presso la Biblioteca Comunale “Lea Garofalo” 

Mercoledì prossimo 1 febbraio avrà inizio l’VIII° edizione di “Freud Il mondo che cambia”, il consueto ciclo di incontri sul benessere e il disagio, a cura di Luca Nicoli e Stefano Tugnoli, organizzato in collaborazione con il Comune di Castelfranco Emilia, il Centro Psicoanalitico di Bologna e la Società Psicoanalitica Italiana. 

La voglia di offrire occasioni di condivisione su quanto la psicanalisi può dire sulla natura delle esperienze psichiche, degli affetti e delle relazioni umane è il tema centrale di questa serie di incontri che prevede, oltre a quello dei curatori dell’iniziativa, l’intervento di Luisa Masina e Andrea Scardovi, importanti analisti del Centro Psicanalitico di Bologna, e di un maestro di psicoanalisi quale Antonio Alberto Semi, autorevole e prestigiosa presenza nel panorama della psicoanalisi italiana.

Il primo incontro si svolgerà mercoledì 1 febbraio con l’intervento di Luca Nicoli dal titolo “Paura del giudizio”, al quale farà seguito, mercoledì 15,  Stefano Tugnoli con la conferenza dal titolo “Chi stiamo diventando? Individui e coppie (in)felici, genitori e figli, analisti e pazienti, nell’era del controllo”. Il ciclo continua il 1 marzo con Andrea Scardovi per l’incontro “Chi ha paura di Frankenstein Junior?”, una riflessione psicanalitica sulla cura, il piacere e l’intimità, e il 15 marzo con l’intervento di Luisa Masina, “La maschera e il volto”, che toccherà la tematica del corpo fra apparenza e linguaggio.  La rassegna si concluderà venerdì 31 marzo con la conferenza di Antonio Alberto Semi, centrata su un tema cruciale della contemporaneità, dal titolo “Narcisista? Sì, ma per difesa…”.

Tutte le iniziative (inizio ore 21) sono a ingresso libero e si svolgeranno presso la Biblioteca Comunale “Lea Garofalo” di Castelfranco Emilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Freud, il mondo che cambia", ottava edizione della rassegna a Castelfranco

ModenaToday è in caricamento