“YoungER Smart Life” per progettare e promuovere una cittadinanza attiva a Modena

Realizzare audio, video e testi e presenziare agli eventi. Tutto questo è “YoungER Smart Life” , un progetto rivolto a ragazzi e ragazze per mettersi in gioco e promuovere il volontariato e una cittadinanza consapevole

Momenti di formazione, partecipazione alla progettazione e realizzazione di progetti e, infine, il “debriefing, per vedere insieme com’è andata e dove si può migliorare.

È questa la struttura di base che dà forma al progetto YoungER Smart Life, promosso dall'assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena. Un progetto che offre a ragazzi e ragazze dai 18 ai 29 anni, residenti, che studiano o lavorano in Emilia-Romagna, la possibilità di sperimentarsi acquisendo competenze nella progettazione, organizzazione e comunicazione di iniziative rivolte ai giovani. Con una particolarità fondamentale: devono essere finalizzate alla promozione della cittadinanza attiva e del volontariato, all'orientamento nella scelta del proprio percorso di studio o professionale, alla ricerca attiva del lavoro.

L’impegno previsto per chi parteciperà è di 80 ore, in un periodo che va dal 2 settembre 2019 al 31 gennaio 2020.

Per iscriversi basta inviare una mail a politichegiovanili@comune.modena.it entro il 23 agosto con specificato in oggetto "Domanda di partecipazione al progetto YoungER Smart Life" e allegare il proprio curriculum vitae.

Il percorso prevede incontri periodici per condividere informazioni, progettare e programmare iniziative, suddividere ruoli e responsabilità; realizzare audio, video e testi per i siti internet e realizzare materiale grafico, presenziare agli eventi.

Per offrire maggiore consapevolezza di ciò che si andrà a fare è previsto un intervento formativo svolto da professionisti che accompagneranno nei primi passi della progettazione, dello storytelling e dell’uso consapevole di immagini e parole.

Al termine si ragiona insieme di com’è andata e come si possa migliorare.

Gli interessati possono avere tutte le informazioni dai i tutor del progetto: Marco Bombarda, tel. 059 2034846 (marco.bombarda@comune.modena.it), o Morena Luppi, tel. 059 2032961 (morena.luppi@comune.modena.it).

Il progetto è realizzato in attuazione dell'Accordo quadro GECO 8 – Giovani Evoluti e Consapevoli - sottoscritto con la Regione Emilia-Romagna e rientra nei percorsi di volontariato collegati alla YoungERcard la carta giovani della Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Scontro in via Salvo D'Acquisto, l'ambulanza si ribalta

  • Coronavirus. Unimore sospende lezioni ed esami per tutta la settimana

Torna su
ModenaToday è in caricamento