rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica Finale Emilia

Palazzi lascia dopo 5 anni da primo cttadino: "I più belli della mia vita"

Dall'ex sindaco parole di amarezza, ma anche di coesione

"Sono stati i 5 anni più belli della mia vita, ho potuto lavorare con abnegazione e umiltà per la nostra comunità che amo". E' il commento di Sandro Palazzi all'indomani delle elezioni che lo hanno visto sconfitto nella corsa alla riconferma a sindaco di Finale Emilia.

"Vorrei ringraziare tutti i cittadini che hanno creduto ancora in me e hanno deciso di confermarmi fiducia. Ringrazio i miei collaboratori e dipendenti con cui ho lavorato alacremente per questi 5 anni. Ringrazio tutti gli assessori e consiglieri che mi hanno accompagnato in questi anni. Ringrazio tutti coloro che hanno messo a disposizione il proprio tempo per sostenermi durante questa campagna elettorale".

L'ex sindaco ammette: "Questi sono giorni di grande amarezza. Sono molto dispiaciuto di non poter proseguire il lavoro fatto fino ad oggi, ma sono fiducioso che i cantieri presto verranno aperti e Finale tornerà a risplendere. Faccio un grosso in bocca al lupo al nuovo sindaco Claudio Poletti e auguro buon lavoro a lui, alla sua giunta e a tutti i dipendenti comunali. Nella speranza che si possa vivere come una vera comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzi lascia dopo 5 anni da primo cttadino: "I più belli della mia vita"

ModenaToday è in caricamento