rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Politica

Quartieri, l'Assemblea Pd nomina i nuovi consiglieri volontari

L'Assemblea cittadina, nella seduta di mercoledì sera 8 ottobre, ha votato le proposte e scelto i 33 nomi che siederanno nei consigli dei quattro quartieri, che sostituiscono le circoscrizioni

Nelle settimane scorse, nelle Assemblee dei Circoli Pd della città di Modena, mentre si discutevano proposte programmatiche e possibili nominativi dei candidati al Consiglio regionale, si è svolta, in parallelo, anche la consultazione relativa ai nominativi da proporre per i nuovi consigli dei quattro quartieri modenesi.

"Com’è noto – ha spiegato il segretario cittadino del Pd Andrea Sirotti , in apertura dell’Assemblea cittadina, riunitasi nella serata di mercoledì 8 ottobre – le vecchie Circoscrizioni sono state abolite e la legge vieta che si possano indire elezioni per gli organismi di quartiere nei Comuni sotto i 250mila abitanti. Modena, quindi, per non disperdere il patrimonio di servizi e competenze accumulate nelle Circoscrizioni, ha deciso, in via sperimentale, di intraprendere l’esperienza dei nuovi quartieri”. Entro la metà del mese di ottobre, tutte le forze politiche che hanno ottenuto consensi nelle elezioni amministrative del 25 maggio, devono proporre al municipio le liste di nominativi di propri consiglieri per i quartieri. Al Pd modenese, sulla base dei risultati del voto del 25 maggio, spettano 33 rappresentanti suddivisi nei quattro consigli di quartiere. I nominativi, usciti dalla consultazione dei Circoli, sono stati valutati dalla segreteria cittadina e portati al voto dell’Assemblea comunale del Pd. “Si tratta di persone che si impegneranno gratuitamente al servizio delle proprie zone di residenza – ha confermato Andrea Sirotti – Donne e uomini che porteranno le proprie esperienze e competenze per incrementare il patrimonio di partecipazione lasciato in eredità dalle Circoscrizioni“. Secondo la bozza sperimentale di regolamento comunale in vigore, i nuovi consiglieri resteranno in carica due anni e mezzo. Saranno loro a eleggere il presidente del Consiglio di quartiere. 

Ecco la lista di nominativi approvata dall’Assemblea comunale del Pd:
Quartiere 1: Antonietta Bernardo, Sara Carretti, Lorenzo Cavazzoni, Eva Pigliapoco, Claudio Tonelli e Franco Maria Tonelli
Quartiere 2: Enrico Artioli, Carmelo Belardo, Sonia Cattini, Chiara Galli, Giovanni Gobbi, Andrea Mari, Valentina Michelini, Nicoletta Posa, Fabrizio Ravani
Quartiere 3: Mara Bergonzoni, Alice Bolzani, Samuele Calò, Benedetta Gilberti, Simone Montanari, Roberto Pistoni, Daniela Scacchetti, Michele Stortini, Giulia Venturelli
Quartiere 4: Maurizio Borelli, Morena Bruni, Cristina Cavani, Enrico Gallo, Annalisa Guerzoni, Stefano Manicardi, Luca Mazzeo, Andrea Pozzi, Alessandro Ranieri

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartieri, l'Assemblea Pd nomina i nuovi consiglieri volontari

ModenaToday è in caricamento