menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Matteo Richetti lancia la sfida per la segreteria nazionale del Pd

Il parlamentare modenese ha annunciato la propria candidatura al congresso dem. Una campagna basata sui giovani, declinando in maniera nuova la "rottamazione" renziana

"Ci candidiamo alla guida di questo partito e uso il plurale perchè è una scelta che abbiamo fatto dopo mesi di lavoro sul territorio, con un movimento di idee e di persone che attorno ad Harambee ha aggregato storie e progetti diversi e che ora è al servizio del rilancio del Pd". E' questo l'annuncio del parlamentare modenese Matteo Richetti, che ha scelto le colonne del Corriere della Sera per annunciare la prorpia candidatura al prossimo congresso nazionale del Partito Democratico.

L'esponente modenese dei democratici esce dunque allo scoperto e si proietta in una dimensione nazionale anche per quanto riguarda la vita interna al partito, dopo gli ultimi anni passati al fianco dell'amico Renzi in un progetto di rinnovamento che non è andato secondo gli auspici. Proprio dal rinnovamento, però, riparte la campagna di Richetti, che in una diretta social ha spiegato le ragioni della candidatura e il ruolo centrale che i giovani hanno nel suo disegno politico.

"Al contrario di quello che leggo, sono convinto che ci sia un futuro per questo partito - ha aggiunto il parlamentare fioranese - Ma dobbiamo recuperare passione e credibilità e solo una nuova classe dirigente può provarci".

(fonte DIRE)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Modena tra le big mondiali del buon cibo. Al 3° posto di Viator

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento